comunicato

Sta arrivando sul Canale NOVE la sfida tra chef professionisti più emozionante di sempre: una giuria di eccezione, la più stellata che sia mai esistita, aspetta i concorrenti più agguerriti d’Italia.

Da Mercoledì 14 settembre, parte su Canale NOVE “Top Chef Italia”, format televisivo nato nel 2006 negli Stati Uniti e che ha fatto il giro del mondo.

Nella cucina di Top Chef si sfideranno i cuochi professionisti più talentuosi, creativi e esperti del bel Paese. Coltelli, padelle e fuochi sono pronti per il talent cult che ha spopolato in tutto il mondo e finalmente sbarca in Italia.

La giuria è composta da Annie Feolde della tristellata Enoteca Pinchiorri, dai bistellati Mauro Colagreco del Mirazur di Mentone e Moreno Cedroni della Madonnina del Pescatore e da Giuliano Baldessarri del vicentino Aqua Crua, stellato anche lui.

I concorrenti saranno invece 15, e la novità, rispetto agli altri talent, è che stavolta sono cuochi professionisti.

Chef provetti, già abituati a lavorare nelle cucine di ristoranti prestigiosi, desiderosi di farsi conoscere al grande pubblico e, pronti a contendersi il premio finale da capogiro.

A partecipare al talent televisivo, Filippo Crisci, 29 anni, dalla Frazione Crisci di Arienzo (Ce). Da anni trasferitosi a Cesenatico, dove tuttora vive e lavora.alfonso-crisci

È frequentando l’Istituto alberghiero che sono nati i due amori di Filippo: quello per la cucina e quello per la fidanzata. Terminati gli studi alberghieri Filippo ha fatto esperienza in grandi ristoranti stellati: Paolo Teverini, Capri Palace, Taverna Righi, La Siriola.

Fino ad arrivare al ristorante dell’Hotel Palace di Milano Marittima.

Già vincitore della medaglia d’argento alla coppa del mondo di cucina, nella rappresentativa dei cuochi Emilia Romagna (competizione svoltasi in Lussemburgo nel Novembre 2014 – la più importante manifestazione internazionale di cucina, che si svolge ogni 4 e che vide sfidarsi oltre 500 chefs provenienti da tutte le parti del mondo), e, la medaglia d’oro, nell’anno successivo, agli internazionali d’Italia.

Stavolta lo chef di Origini arienzane dovrà vedersela con colleghi professionisti, pronti a tutto pur di conquistare l’ambito premio finale, con la difficoltà, tuttavia, di doverlo fare in diretta televisiva nazionale, e sotto l’occhio attento di chef pluristellati provenienti dalle cucine più prestigiose d’Italia.


logo pubblicità
Immagine

CLICCA E NAVIGA IN http://www.ferramentagepa.it

sesto senso
Immagine

al P.co De Lucia in Santa Maria a Vico (CE)

genesis

Via G.De Falco 94 Caserta info: 0823-355325