Finalmente!

A San Felice a Cancello ci sarà l’atteso consiglio comunale il 30 marzo alle 12:00, che si spera chiarisca meglio le clownesche dimissioni nondimissioni del sindaco Giovanni Ferrara.

rara foto di un consiglio comunale di San Felice a Cancello

Il fatto che siano passati 40 giorni dalle dimissioni irrevocabili la dice tutta sulla tenuta di questa maggioranza, che si sta contraddistinguendo più per incapacità che per iniziativa in un periodo terribile come quello che stiamo vivendo.

Nella nostra analisi dei decessi abbiamo dimostrato come la seconda ondata del covid sia stato un qualcosa di drammatico per il comune di San Felice con una media di 11 morti annui nel periodo settembre-novembre negli anni 2015/19 si è passati a 32 nello stesso periodo dello scorso anno!

Quanti ne devono ancora morire prima di cominciare a fare le cose con serietà!

Un comune sciolto per infiltrazione della criminalità organizzata, l’unica cosa che sembra organizzata a San Felice. Ci si aspettava da questo nuovo consiglio e dalla sua amministrazione un qualcosa di nuovo, di rinnovata speranza, di una nuova classe dirigente se non capace almeno con voglia di fare, voglia di riscatto. Questi dovrebbero ritornare a scuola, manco l’italiano! E’ incredibile da parte di questi consiglieri la incapacità di formulare un frase di senso compiuto, un minimo di chiarezza di esposizione. Il nulla cosmico.

Gli scienziati hanno esultato fotografando un buco nero che si trova a 50 milioni di anni luce dal nostro pianeta, bravi non c’è che dire, ma bastava fare una fotografia al consiglio comunale di San Felice per trovare la stessa massa.