Il capogruppo di Città Domani 2.0 Marcantonio Ferrara ad illustrare ai cittadini di Santa Maria a Vico le varie attività poste in essere dall’amministrazione comunale.

Questo il comunicato:

Cari concittadini,
a 5 mesi dal nostro insediamento, nel segno della trasparenza, della concretezza e del fare, prosegue la nostra azione amministrativa. Al fine di tenere informata la cittadina sul lavoro svolto dall’intera squadra amministrativa in sintesi vi illustro le attività realizzate ed in corso di realizzazione.

Fin dall’insediamento, l’emergenza sociale esplosa a seguito del Covid è stata al centro dell’azione amministrativa attraverso l’attivazione di strumenti e misure di supporto soprattutto in favore delle fasce più deboli, a partire dagli anziani: buoni spesa; sgravi per le attività commerciali che hanno subito cali del proprio fatturato; sospensione della tassa per l’occupazione del suolo pubblico; istituzione di uno sportello di aiuto per la prenotazione del vaccino e per l’assistenza a tutti i malati Covid a cura della Protezione Civile; reclutamento di figure per il potenziamento dell’ufficio di coordinamento comunale per l’emergenza sanitaria; screening per tutta la macchina amministrativa, per i volontari della Protezione Civile, per la popolazione scolastica compresi i genitori ed i docenti (attività questa che proseguirà sino alla fine della emergenza sanitaria); sanificazione aree pubbliche e strade. Allo studio vi è anche un importante progetto sul telesoccorso per anziani ed altre attività in favore di bambini e giovani che sono quelli più provati da questa situazione.

Per la scuola, in sinergia con la dirigenza scolastica, sono state attuate numerose misure di contenimento del covid oltre allo screening. Così è stato approvato un ulteriore bando per i buoni libri, è stata potenziata la rete wifi nei plessi scolastici e sono stati potenziati i cablaggi per “lim” nelle aule. Presso la scuola media, inoltre, è prossima la realizzazione di una sala teatro completa di arredi e utilizzabile anche come sala polivalente. Per quanto concerne la cittadella scolastica siamo in fase di ultimazione della gara di appalto per l’affidamento del primo lotto per un importo di oltre 5 milioni di euro.
In supporto alle attività della biblioteca abbiamo previsto di mettere a disposizione nuove aule studio per la fruizione dei tantissimi giovani richiedenti, considerato l’enorme afflusso di studenti all’attuale struttura, nel rispetto delle norme di distanziamento Covid.

Per quanto riguarda le infrastrutture abbiamo richiesto l’attuazione di dodici progetti, attraverso i fondi del Recovery Fund, per il rilancio del territorio della Valle di Suessola tra cui: l’arteria di collegamento Benevento-Caserta, il raddoppio del collettore fognario “Valle Caudina”, la realizzazione di un centro sanitario nell’area ex “Centro Praxis”. Evidenziamo anche il completamento del parcheggio di via Caudio, nella stessa zona è stata aggiudicata la gara d’appalto per la realizzazione di un’area verde attrezzata dove sarà posta la panchina letteraria, opera progettata dagli alunni dell’Istituto “Ettore Majorana”.

Aggiudicato anche il parcheggio in località Maielli: siamo in attesa del decreto della Cassa Depositi e Prestiti per dare inizio ai lavori. Anche i lavori presso il Palazzetto dello Sport proseguono per il completamento della struttura.

Per quanto attiene l’importante opera di riqualificazione dell’intero tratto della Via Nazionale, dopo una forzata pausa del cantiere, causa Covid, sono ripresi i lavori con la realizzazione dei sottoservizi del primo tratto incrocio Via Ruotoli – Via Novanese. Il completamento di quest’opera vedrà una Via Nazionale completamente rimodernata, efficiente ed in sicurezza.

Grande attenzione è stata data all’Urbanistica ed ancora, nel segno della trasparenza e della legalità, abbiamo iniziato il “Controllo sulla progettazione sismica”. L’ufficio Urbanistica ha provveduto al sorteggio delle pratiche per il relativo controllo sulla progettazione. Altrettanto per la sicurezza degli edifici con il “Controllo sulla progettazione sismica” mediante una verifica “a campione” delle pratiche per l’accertamento dei relativi criteri di progettazione. Con l’aggiornamento del R.U.E.C. abbiamo anche approvato la Tavola E1 – Atti di programmazione degli interventi “Articolazione del progetto dello spazio pubblico. Progetti Urbani”. Abbiamo predisposto ed approvato il “Regolamento per il funzionamento della Commissione Sismica Comunale” e con determina del 18/01/2021 è stato approvato l’Avviso Pubblico per la realizzazione dell’elenco dei tecnici idonei per la costituzione della commissione sismica comunale. A giorni la nomina di cinque tecnici, tra cui tre tra Ingegneri ed Architetti, un Geometra, un Geologo. A breve sarà istituita anche la piattaforma per la presentazione telematica di tutte le istanze riguardanti l’edilizia.
Riattivati i contatti con i paesi gemellati. Prevediamo webconference tra delegati e amministratori per pianificare le nuove tappe del gemellaggio Caspe-Gaillac-Santa Maria a Vico. In fase di preparazione l’attivazione del nucleo “museo civico”. Con la partecipazione al progetto WiFi Italia abbiamo previsto l’attivazione di punti WIFi free in tutte le piazze e luoghi di aggregazione del paese.

Per quanto riguarda la manutenzione del patrimonio comunale è da evidenziare che si sta procedendo, inoltre, ad un’attenta verifica dei principali tratti dell’impianto fognario e dell’impianto di pubblica illuminazione. Stiamo rinnovando, nello specifico, gli impianti in diverse strade: Via Libero Bovio, Via San Gaetano, Via Ferdinando I° D’Aragona (già effettuati ed in fase di ultimazione) e Via Tenente Alberto Puoti e Via Napoli (in fase di inizio).

Per le risorse idriche, è bene chiarire che il controllo e la manutenzione sono demandate al gestore Consorzio Idrico Terra di Lavoro, abbiamo ottenuto risultati importanti come la sostituzione di parte delle condotte idriche obsolete. Da realizzare l’efficientamento e l’ammodernamento di tutto il sistema idrico territoriale. Ribadiamo, tuttavia, che dall’insediamento ad oggi l’erogazione di acqua potabile non è stata mai interrotta o sospesa.

Nonostante il periodo certamente non semplice, abbiamo cercato di promuovere una serie di iniziative come l’arrivo di Babbo Natale, la prima edizione del “Giocattolo Sospeso” ed il primo contest fotografico “Carnevalando 2021”.

Per lo sport e l’ambiente abbiamo approvato un progetto di “bike sharing” ed un progetto per la realizzazione di un’arena all’aperto. In corso una manifestazione di interesse per la realizzazione di due case dell’acqua mentre a breve sarà avviata una campagna informativa per sensibilizzare la popolazione ad un corretto conferimento dei rifiuti per migliorare la percentuale di raccolta differenziata.

Sul decoro urbano e i rapporti con l’Università e gli ordini professionali è stata avviata la programmazione di progetti di idee volti alla riqualificazione di aree “critiche” del territorio. Abbiamo iniziato a programmare il progetto del piano colore. Inoltre è stato siglato l’accordo con il dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli” per la partecipazione alla realizzazione di un progetto di idee che interesserà l’attuale Parco De Lucia.

Siamo inoltre in contatto anche con l’ordine degli Ingegneri e con l’ordine degli Architetti della provincia di Caserta per il medesimo intento di partecipare a progetti di idee che interesseranno altre zone del territorio comunale. E’ stato anche pubblicato un bando che interessa la rigenerazione urbana, culturale e sociale di un’area del nostro comune. Inoltre sono stati già messi a bilancio opere pubbliche, come la riqualificazione di via San Marco, che si inserisce nel programma di ricucitura territoriale tra frazioni e centro cittadino.

La nostra amministrazione intende affermare e promuovere il pluralismo associativo, valorizzando attività finalizzate allo sviluppo della comunità, alla promozione del territorio e alla salvaguardia delle tradizioni locali. Nonostante i limiti imposti dall’emergenza sanitaria in atto, con le associazioni territoriali si è avviato un percorso partecipato, utile ai fini di mantenere sempre aperto un dialogo per un confronto continuo sui temi di interesse collettivo. Da riconoscere, sicuramente, il ruolo fondamentale avuto dalle associazioni locali negli ultimi mesi come supporto alle iniziative messe in campo da questa amministrazione per sensibilizzare la popolazione locale alle misure di prevenzione anti-Covid. Con gli affari generali ed i servizi demografici, invece, abbiamo attuato il trasferimento in Anpr (Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente) e stiamo completando la toponomastica per rendere più semplice l’identificazione dei destinatari, migliorandone anche il decoro urbano. Infine stiamo mettendo in atto una serie di attività che sicuramente renderanno più agevole la fruizione dei servizi da parte dei cittadini.

Non meno importante l’attenzione rivolta al commercio locale con l’adozione, in collaborazione con l’assessorato al bilancio, di sgravi tributari. Attuazione e sviluppo del piano parcheggi, il rinnovo delle concessioni dell’area mercato e del sistema viario e di parcheggi di via Pensierino Pesce.

Per il cimitero comunale abbiamo avviato importanti interventi di manutenzione e riqualificazione che hanno già interessato il viale di accesso. Completata anche l’area parcheggio, da ultimare la strada di collegamento via Cepponi – via Napoli. All’esito della chiusura della procedura di assegnazione dei 185 loculi, sarà pubblicato un nuovo bando per la realizzazione di ulteriori 192 loculi e l’assegnazione di diversi lotti per la realizzazione di cappelle gentilizie.

Continua l’attività programmatica relativa al bilancio con la previsione dei contributi fitto – servizi funzioni fondamentali, piano triennale opere pubbliche, utilizzo di entrate a specifica destinazione e anticipazione di tesoreria per l’esercizio, approvazione tariffe Tari anno 2020, salvaguardia degli equilibri di bilancio 2020-2022, contestuale variazione al bilancio – approvazione del bilancio consolidato dell’anno 2019, programmazione fabbisogno personale – analisi e studio capitoli di spesa, missioni e obiettivi per approvazione bilancio previsionale pluriennale 2021 -2023 e DUP, monitoraggio ditta “Globo” affidataria del servizio di pubblicità e Cosap.
Prosegue, infine, l’attività programmatica degli eventi culturali con l’adesione al distretto turistico “Appia Antica” e grande attenzione alla “Settimana della Cultura”.

Nel salutarvi vi comunico che provvederemo ad ulteriori aggiornamenti affinché il lavoro del sindaco Andrea Pirozzi e della sua squadra sia sempre chiaro ai cittadini, che possono contribuire con idee e suggerimenti, sempre ben accetti. Preferiamo riferire fatti, piuttosto che ingenerare tensione o diffidenza specie in momenti così difficili, durante i quali lo sforzo delle istituzioni è teso ad accorciare le distanze e tentare di non lasciare indietro nessuno.

Il capogruppo
Avv. Marcantonio Ferrara