Situazione attuale aggiornata al 22.02.2021, dati asl dei comuni della Valle:

  • Arienzo: 18 ( -3 rispetto al 15.02.2021)
  • Cervino: 31 (+3 rispetto al 08.02.2021)
  • San Felice a Cancello: 163 (-4 rispetto al 15.02.2021)
  • Santa Maria a Vico: 80 (+6 rispetto al 15.02.2021)

Totale positivi Valle di Suessola: positivi attuali 292, il’ 15 febbraio erano 290!

Situazione da inizio pandemia:

  • Arienzo: 418 positivi totali, 388 guariti, 12 deceduti
  • Cervino: 306 positivi totali, 272 guariti, 3 deceduti
  • San Felice a Cancello: 1369 positivi totali, 1181 guariti, 25 deceduti
  • Santa Maria a Vico: 885 positivi totali, 790 guariti, 15 deceduti.

Valle di Suessola: 2978 positivi totali, 2631 guariti, 55 deceduti.

Percentuali positivi attuali rispetto alla popolazione:

  • Arienzo: 0,34%
  • Cervino: 0,62%
  • San Felice a Cancello: 0,93%
  • Santa Maria a Vico: 0,57%

Questo l’andamento da inizio ottobre in Valle di Suessola:

05.10.20 al 12.10.20: +12
12.10.20 al 19.10.20: +72
19.10.20 al 26.10.20: +181
26.10.20 al 02.11.20: +434
02.11.20 al 09.11.20: +318
09.11.20 al 17.11.20: +153
17.11.20 al 23.11.20: +110
24.11.20 al 30.11.20: -275
30.11.20 al 07.12.20: -200
07.12.20 al 14.12.20: -178
14.12.2020 al 21.12.20: -188
21.10.2020 al 28.12.20: -5
28.12.20 al 04.01.21: -118
04.01.21 al 11.01.21: -82
11.01.21 al 18.01.21: -45
18.01.21 al 25.01.21: -20
25.01.21 al 1.02.21: +75
01.02.21 al 08.02.21: +18
08.02.21 al 15.02.21: +11
15.02.21 al 22.02.21: +2

Quarta settimana consecutiva con segno più in Valle di Suessola sebbene stavolta l’aumento dei positivi sia davvero contenuto. Ancora alta a San Felice la percentuale dei positivi sebbene ancora in discesa anche in questa settimana, ma ancora non a sufficienza. Arienzo praticamente stabile, mentre Santa Maria a Vico sta vedendo un certo aumento seppur contenuto anche questa settimana, ma la percentuale dei positivi rispetto alla popolazione rimane basso. San Felice ritrova la sua guida politica quindi ci attendiamo delle ordinanze in merito al contenimento della pandemia, anche se per come è stato gestito il tutto fino ad ora dubitiamo della efficacia.

Ricordiamo che i dati che danno i rispettivi comuni di Arienzo e Santa Maria a Vico sono differenti dall’asl e quindi dai nostri, in quanto si rifanno a diversi enti, secondo noi questo crea solo confusione ma sono numeri inferiori a quelli dell’asl quindi magari -immaginiamo- si spera in un effetto psicologico positivo.