Ringraziamo, come sempre, il sindaco Giuseppe Guida per averci fornito una risposta in merito al nostro articolo sulla scuola pubblicato qualche minuto fa.

Dunque, il sindaco ci ha detto che le due classi interessate una al plesso Parco Europa/San Filippo e l’altra al plesso Crisci sono state messe in quarantena, così i docenti e il personale ATA, e sarà la stessa Asl ad effettuare i tamponi per loro.

Riguardo invece la chiusura totale dei plessi è dovuta, come ci ha spiegato il sindaco, al fatto che il personale ATA ha avuto contatti con la specifica classe ove è stato segnalato il contagio, ma ha anche contatti con tutto l’istituto e tutti i ragazzi. Per questo si è dovuto optare per una sanificazione totale e quindi per una chiusura.

Il sindaco rivendica il fatto che queste restrizioni hanno avuto, e continuano ad avere, dei buoni effetti riguardo l’andamento dei contagi. Quindi Arienzo non ha un suo protocollo, ma ha la situazione sotto controllo e quindi, riportiamo fedelmente, alla fine contano i risultati.