Ci è arrivato adesso il comunicato di Martuccio Serino, già presidente del consiglio comunale di Cervino, che ha effettuato un sopralluogo al cimitero con l’ex sindaco Gennaro Piscitelli, ebbene pare che non vi sia stato alcun atto vandalico così come riportato da tante testate giornalistiche. Noi rimaniamo basiti, se è vero ciò che ha detto Serino, non solo del fatto che si mettano in circolo tali notizie, ma chi gli organi di stampa riportano senza nemmeno prendersi la briga di un banale controllo.

Comunicato

Le notizie apparse in queste ore sui giornali online e su alcune pagine dei social network riguardanti gli atti vandalici a danno del cimitero di Cervino non corrispondono al vero. Dopo un accurato sopralluogo, che in prima persona ho effettuato insieme al custode e all’ex sindaco Gennaro Piscitelli, posso affermare che non c’è stato alcun atto di vandalismo, la notizia sta procurando inutile allarmismo tra la popolazione, che in queste ore si sta recando al luogo sacro per verificare eventuali danni ai loculi dei propri cari. Molto probabilmente le immagini risalgono a qualche anno fa.