VOTA LA PERSONA DELL’ANNO DI VALLE DI SUESSOLA 2020 CLICCANDO SUL LINK
https://pungiglioneblog.com/2020/12/26/persona-dellanno-della-valle-di-suessola-2020/

Situazione attuale aggiornata al 28.12.2020, dati asl dei comuni della Valle:

  • Arienzo: 71 (-6 rispetto al 21.12.2020)
  • Cervino: 58 (-5 rispetto al 21.12.2020)
  • San Felice a Cancello: 193 (+15 rispetto al 21.12.2020)
  • Santa Maria a Vico: 129 (-9 rispetto al 21.12.2020)

Totale positivi Valle di Suessola: positivi attuali 451, il 21 dicembre erano 456!

Situazione da inizio pandemia:

  • Arienzo: 363 positivi totali, 286 guariti, 6 deceduti
  • Cervino: 258 positivi attuali, 199 guariti, 1 deceduti
  • San Felice a Cancello: 1023 positivi totali, 817 guariti, 13 deceduti
  • Santa Maria a Vico: 704 positivi totali, 566 guariti, 9 deceduti.

Valle di Suessola: 2348 positivi totali, 1868 guariti, 29 deceduti.

Percentuali positivi attuali rispetto alla popolazione:

  • Arienzo: 1,33%
  • Cervino: 1,15%
  • San Felice a Cancello: 1,11%
  • Santa Maria a Vico: 0,92%

Questo l’andamento da inizio ottobre in Valle di Suessola:

05.10.20 al 12.10.20: +12
12.10.20 al 19.10.20: +72
19.10.20 al 26.10.20: +181
26.10.20 al 02.11.20: +434
02.11.20 al 09.11.20: +318
09.11.20 al 17.11.20: +153
17.11.20 al 23.11.20: +110
24.11.20 al 30.11.20: -275
30.11.20 al 07.12.20: -200
07.12.20 al 14.12.20: -178
14.12.2020 al 21.12.20: -188
21.10.2020 al 28.12.20: -5

Continua a scendere il numero dei contagi e per la quinta settimana consecutiva c’è un segno meno. Purtroppo però sono notizie in chiaroscuro in quanto il segno meno si registra in tutti i comuni in maniera risicata e a San Felice addirittura si ha un segno + anche importante e purtroppo si registra anche un decesso. Il vaccino è arrivato ed è già partita la campagna di vaccinazione, speriamo vivamente che nessuno si metta a belare e che si faccia il vaccino, la Valle di Suessola non può permettersi una terza ondata.

Ricordiamo che i dati che danno i rispettivi comuni di Arienzo e Santa Maria a Vico sono differenti dall’asl e quindi dai nostri, in quanto si rifanno a diversi enti, secondo noi questo crea solo confusione ma sono numeri inferiori a quelli dell’asl quindi magari -immaginiamo- si spera in un effetto psicologico positivo.