Salute, benessere, gioco, luoghi incantevoli, luce, accoglienza. In verità ancora molto altro ma questo è in estrema sintesi il progetto Lumen Hero.

In un incantevole boschetto, in quel di Sessa Aurunca, la cooperativa New Server accoglie giovani affetti da sclerosi multipla e attraverso il gioco e la socializzazione consente loro di fare attività all’aria aperta.

Interessante proprio la parte dedicata la gioco come socializzazione sia attraverso un libroGame che un app. gratuita scaricabile per creare un torneo e superare delle sfide.

Tutto questo poi si realizza andando pure in culo alla camorra visto che il tutto sorge su beni confiscati.

Insomma, qualcosa di accattivante, con delle idee che ci sembrano molto chiare e luminose.