Continuano ad aumentare i positivi in Valle di Suessola, più che altro in Santa Maria a Vico e San Felice a Cancello. Sono Rispettivamente 10 e 7. Tutti asintomatici ad eccezione di una caso a San Felice, ma con sintomi lievi. Nessuno è in terapia intensiva.

Quindi, niente di cui farsi prendere dal panico, si parlava da mesi di seconda ondata e aumento dei casi in autunno, mettiamoci un po’ di lassismo, alcune difficoltà oggettive -non sempre è facile rispettare il divieto di assembramento- qualche imbecille che vive su marte dove il virus non c’è … E quindi è inevitabile che vi siano degli aumenti.

Aumenti che tra l’altro stanno interessando tutta Italia al ritmo di un 1.000 poco più al giorno. In Francia, dove viviamo, siamo al ritmo di 7.000 casi al giorno di positivi in media, ed il paese transalpino ha superato l’Italia in termini di casi positivi. In Spagna quasi 10.000 positivi al giorno e hanno superato il mezzo milione di positivi. La Germania ha un ritmo come il nostro di circa 1.000 casi giornalieri di positivi. Ovviamente ci fermiamo qui non parliamo di casi come Russia, U.S.A. oppure Inghilterra dove non sono mai stati capaci di affrontare efficacemente il virus, addirittura c’è ha disconosciuto proprio il problema.

Prima di chiudere facciamo giusto una parentesi parlando della Svezia, per alcuni, gli idioti, un paese modello da imitare in quanto a loro dire non ha fatto alcun Lockdown eppure -sempre secondo certa mitologia- è un paese che non ha risentito gli effetti del Covid. Una fesseria bella e buona e incredibile, tra l’altro in quanto basta leggere i dati e confrontarli con i paesi vicini.

La Svezia fino a ieri aveva 85.558 casi positivi, 5.837 morti, tasso di mortalità di quasi 7%.
Norvegia: 11.521 positivi, 264 morti , tasso del 2%.
Finlandia: 8.327 casi, 336 morti, tasso del 4%.
Danimarca: 18.540 casi, morti 628, tasso del 3%.

E c’è chi su quattro paesi scandinavi vuol prendere a modello quello più sfigato!

Insomma giusta la massima preoccupazione e attenzione al problema, che risolveremo solo con un efficace vaccino a quanto sembra, ma non facciamoci prendere dal panico, che non vi è alcuna giustificazione.