Comunicato stampa


Arienzo, Elezioni Amministrative – Vincenzo Crisci, candidato sindaco della lista “Terra Mia”, fa chiarezza sulla realizzazione di una scuola superiore ad Arienzo: “È un progetto irrealizzabile. Giuseppe Guida continua ad approfittare della speranza e della buona fede degli arienzani”. Nella serata di ieri, infatti, Guida, con la complicità del Presidente della Provincia Giorgio Magliocca, ha ribadito uno dei punti del suo programma ovvero quello di istituire una scuola superiore ad Arienzo. Ma Crisci non ci sta: “Ieri sera è successo un fatto increscioso. Il Presidente della Provincia è venuto ad Arienzo per prendere in giro i cittadini. Magliocca dovrebbe avere un ruolo di garanzia per tutte le forze politiche, e non sponsorizzare un unico candidato. La sua presenza è stata un’imposizione sul nostro territorio che gli arienzani non meritano”. Poi Vincenzo Crisci smaschera le false promesse di Guida: “Ad Arienzo non ci sono locali disponibili per la realizzazione di un istituto superiore. Inoltre dal decreto con cui si approva il piano scolastico provinciale 2020/21, sottoscritto dallo stesso Magliocca, si evince chiaramente la mancanza di risorse per realizzare nuovi istituti superiori. Dunque non si spiega come un Presidente di Provincia si scomodi per meri rapporti personali, raccontando cose che lui stesso sa irrealizzabili. Tutto ciò è assurdo. Chiedete scusa agli arienzani a cui avete imposto di credervi”.