Si chiude il nostro primo sondaggio sulle amministrative di Santa Maria a Vico con un certa sorpresa.

Cesare Piscitelli per i nostri lettori è nettamente favorito rispetto ad Andrea Pirozzi. Staccatissimi gli altri candidati come Pasquale Crisci, Emmanuele De Lucia e Giancarlo Bernardo.

Dobbiamo fare delle considerazioni per capire meglio il risultato di questo sondaggio. Innanzitutto mancano 29 giorni per presentare la propria candidatura e la relativa lista. Quindi adesso possiamo solo dire che Cesare Piscitelli risulta gradito al suo elettorato di riferimento.

Abbiamo inserito poi non i candidati sicuri, ma quelli che in questi giorni sono stati indicati dopo vari incontri, cene, speculazioni, ad eccezione di Andrea Pirozzi e Cesare Piscitelli che invece sono dati per certi.

Quindi tutto potrebbe cambiare e poi magari lo vedremo quando prepareremo il prossimo sondaggio e cioè quando vi saranno le liste ufficiali.

Certo i candidati sindaci devono fare i conti con una campagna elettorale anomala, non solo per il periodo, ma anche, per i vari problemi legati alla sicurezza per contrastare la diffusione del covid.

Inoltre, da non trascurare, l’elemento del voto amministrativo in concomitanza con le regionali. Infatti, saranno favoriti i partiti che hanno il simbolo su entrambe le schede. Non ci giriamo intorno: c’è gente che non sa votare, nel senso di non saper distinguere quale sia la scheda per le comunali e quali quella per le regionali, ma sa riconoscere il simbolo di un partito nazionale, quindi appena lo vede lo barra ovunque esso si trovi. Poi bisognerebbe capire se sono le regionali a trainare le comunali o viceversa.

Altra cosa interessante che c’è stata fatta notare è stata l’assenza nel sondaggio di indicazione di candidate a sindaco donna. Noi non abbiamo avuto alcuna indicazione in tal senso, certo non c’è sfuggito il post di Carmela D Lucia (che tra l’altro ci aveva sollevato la “critica”) il 18 giugno su fb che avrebbe ufficializzato una propria candidatura; noi pensavamo alle regionali ma vuoi vedere che abbiamo sbagliato e si tratta delle comunali?

Se è così ben venga.

Come detto mancano: 29 giorni alla presentazione delle liste e un 60 giorni alle elezioni.