Abbiamo tanto criticato il comune di Cervino per la scarsa informazione riguardo lo screening covid, ma dobbiamo dire c’è sorprendentemente chi ha fatto peggio.

Ci riferiamo al comune di Santa Maria a Vico, che non si è degnato di dare alcuna informazione ufficiale sull’esito dello stesso.

I giornali on line parlano di 7 positivi dati dai test rapidi e poi 0 per quanto riguarda il controllo successivo. Pare sempre in numero di 400 i test effettuati.

Ma una nota sul sito istituzionale, un post pure su Facebook pareva brutto?

Cervino almeno ha la parziale scusante: di non avere un addetto stampa, almeno non ci pare vi sia, ma a Santa Maria c’è ed è pure bravo e capace. Sfruttiamolo un po’ di più.

Ma così, lo diciamo sempre per qull’oggetto misterioso chiamato “trasparenza”.

Che poi capiamo non dare i risultati dei test rapidi per non creare dell’inutile apprensione, ma almeno diamo quelli definitivi dai!