Comunicato stampa – PD Arienzo
In merito all’affidamento dell’incarico di Responsabile del Settore Bilancio e Contabilità del Comune di Arienzo, come Partito Democratico e componenti del Consiglio Comunale, riteniamo indispensabile chiedere di rendere pubblici i criteri ed il percorso di selezione di tale incarico.

È noto, infatti, il coinvolgimento della professionista individuata per la gestione delle casse comunali nella vicenda giudiziaria che ha riguardato la società Gosaf di S. Agata de’ Goti, già tristemente nota alle cronache. Società contro cui ArienzoèTua si era schierata in maniera aperta e definita anche in campagna elettorale, per la mancanza di trasparenza del proprio operato.

Ciò detto, al di là del grado di coinvolgimento della persona – che non sta a noi stabilire né ci interessa farlo – è indispensabile sollevare la questione sul piano dell’opportunità politica, in un Comune come il nostro che ha vissuto e vive notevoli drammi finanziari.

La nostra preoccupazione è quella di garantire, soprattutto in un momento particolare come questo che ci troviamo a vivere, il percorso trasparente e lineare degli atti amministrativi correnti diventa importante. Risulterebbe problematico che, al di là di giudizi sulla persona, le ombre su quella faccenda rallentino il normale svolgimento dell’attività amministrativa nell’emergenza che stiamo vivendo, ad esempio creando problemi sui pagamenti o sulla validità degli atti.