E’ da poco tempo che abbiamo iniziato una meravigliosa collaborazione, dal nostro punto di vista, con Anna Verlezza, qui potete leggere la sua prima recensione:

https://pungiglioneblog.com/2020/01/12/rubrica-letteratura-a-cura-di-anna-verlezza-stato-di-famiglia-un-libro-che-aprira-cuore-e-mente/

Ecco vogliamo rubarle un po’ il mestiere, perché c’è arrivato agli occhi un interessante volume e vogliamo consigliarlo in quanto trattasi di un autore sanfeliciano -Walter Petrone in arte Wallie- il volume di cui parliamo è “Croce sul cuore” edito da Feltrinelli comics.

croce sul cuore

Non siamo certamente bravi a descrivere il libro e lo stile di Wallie, i fumetti ci piacciono ma non siamo certo a livello di Roberto Recchioni! Questa è la descrizione del libro che “rubiamo” alla Feltrinelli:

In un aldilà che è anche un “aldiqua”, due anime ancora in attesa di un corpo si conoscono, si amano e si promettono di rivedersi anche nella vita che verrà. Da qui la storia si sposta a Bologna, raccontando i vagabondaggi, gli incontri e le tragicomiche avventure di un personaggio in cui si riconosce l’autore e, in lui, una delle due anime. Dove sarà finita l’altra? In che corpo albergherà? La soluzione è in una croce sul cuore.

Non è la sua prima opera, Wallie si era già fatto segnalare per un altro racconto dal titolo  “Solo un altro giorno”.

In verità senza saperlo noi lo avevamo già notato nel 2017 quando leggemmo che il sanfeliciano Petrone fu autore del manifesto dei gigli di Nola, ci colpì tantissimo lo stile. All’epoca non avevamo affatto associato che Walter e Wallie erano la stessa persona.

Possiamo solo fare i complimenti a questo ragazzo che è già una realtà nel mondo della letteratura disegnata.