Abbiamo con il nostro lettore in debito il resoconto del consiglio comunale in Cervino il 30 dicembre, un po’ insolito come appuntamento ma tant’è non è mica vietato!

MUNICIPIO CERVINO

Tutti presenti con eccezione di Obetto Luigia.

Tutti punti, pochi in verità sono passati all’unanimità, tranne APPROVAZIONE DEL NUOVO REGOLAMENTO COMUNALE DI CONTABILITÀ IN ATTUAZIONE DELL’ARMONIZZAZIONE DEGLI SCHEMI E DEI SISTEMI CONTABILI DI CUI AL D.LGS. N. 118/2011. Ma attenzione non vi è stato voto contrario, solo l’opposizione ha preferito astenersi.

Altro punto la Revisione periodica e Razionalizzazione delle partecipazioni pubbliche (ai
sensi dell’art.20, comma 1, del TUSP) e censimento annuale delle partecipazioni e dei rappresentanti (art. 17 del D.L. n. 90 del 2014), voti favorevoli 12.

Con altrettanti voti 12 favorevoli viene approvata la Revisione periodica e Razionalizzazione delle partecipazioni pubbliche (ai sensi dell’art.20, comma 1, del TUSP) e censimento annuale delle partecipazioni e dei rappresentanti (art. 17 del D.L. n. 90 del 2014).

Questo è quanto dal consiglio comunale improntato al natalizio volemose bene.

Vedremo quanto dura.

Certo a leggere alle volte i post su fb su scuole, illuminazione e altro ci saremmo aspettati una qualche interrogazione consiliare o quanto meno un po’ di pepe, ma tutto rimandato evidentemente al 2020.

Bisogna pure dire che le regionali si avvicinano sempre più e si cerca di giocare e fare un po’ di tattica pure nei piccoli comuni.