E noi che pensavamo fosse una giornata tranquilla!

Ci pare inevitabile questa dura presa di posizione del sindaco Ferrara a quanto pare stanco di tira e molla che hanno bloccato de facto l’attività comunale.

Il nostro lettore lo sa che noi siamo malpensanti e crediamo che questa rottura giunge ora e non prima in quanto pensiamo si sia trovato una qualche forma di accordo programmatico con i 5 stelle.

Con questo atto il sindaco Ferrara dimostra lo stesso di essere pronto ad andare a casa è da vedere se pure i consiglieri siano dello stesso avviso.

COMUNICATO STAMPA

San Felice a Cancello ha bisogno di decisioni… anche se a volte sono difficili da prendere.
A seguito della riunione di oggi, voluta da tutti consiglieri comunali, che aveva lo scopo di completare la Giunta e potenziare l’attività di Governo del nostro Comune, il Sindaco unitamente ai Consiglieri Comunali dopo un’ampia discussione hanno deciso che per il bene del paese e per la necessaria efficace dell’azione di Governo, d’ora in avanti non coinvolgerà nel Governo della città i consiglieri appartenenti all’ex gruppo di Forza Italia.
La decisione, maturata oggi, ma motivata dai comportamenti che sono stati tenuti nel corso di questi mesi, dove il senso di responsabilità richiedeva la massima attenzione verso tutti gli eletti, ha certificato che gli obiettivi del Sindaco e della sua maggioranza non sono condivisi da tutti.
Pertanto, esisterà un’unica sola linea guida, donare al comune di San Felice a Cancello l’Amministrazione che merita.
Prendiamo questa decisione con difficoltà, ma convinti che porterà finalmente i risultati sperati.
Pronti ad andare alla conta in ogni Consiglio Comunale e su ogni punto all’OdG!
San Felice a Cancello… non merita compromessi.