Comunicato:

Domenica 13 ottobre piazza Vittorio Emanuele diventerà un vero e proprio salotto per il taglio del nastro: presentazione della mission del gruppo, condita da un momento artistico e tante sorprese, a pochi passi dalla sede che sarà un punto di aggregazione per giovani e meno giovani.

Associazione Cermes.jpg

 

Impegno per il sociale, per la diffusione della cultura diventando veicolo di aggregazione: nasce con questi tre comandamenti’ l’associazione ‘Cermes for Arte e Cultura’. Di impronta fortemente socioculturale il nuovo sodalizio che unisce pensieri ed azioni di persone legate al proprio territorio e che tengono al suo rilancio, mettendo in campo valori come rispetto, libertà di pensiero ed espressione.

Domenica 13 ottobre in piazza ‘Vittorio Emanuele’ il taglio del nastro di un percorso che non sarà soltanto un’avventura ma una vera e propria missione da compiere per diffondere i valori fondamentali dell’associazione: condivisione, collaborazione e partecipazione. L’evento inaugurale sarà in piazza ‘Vittorio Emanuele’, a due passi dall’affascinante sede dell’associazione, sita in alcuni locali storici messi a nuovo dai componenti del gruppo. Per l’occasione la piazza diventerà un vero e proprio salotto sotto un tetto di stelle, a partire dalle ore 18, in cui alcuni componenti dell’associazione presenteranno vision e mission del gruppo e faranno conoscere i propri principi a tutta la popolazione che potrà entrare in un ambiente ‘casalingo/vintage’. Chi vorrà, potrà interfacciarsi con il gruppo ponendo domande e lanciando proposte: l’associazione Cermes Arte e Cultura è pronta ad accoglierle.  Sarà un momento di forte condivisione ma anche di emozione: durante l’evento, infatti, sono programmati momenti di spettacolo con i maestri Antonio Bocchino, Luisa Bove, Stefania Iaderosa e Rosanna De Lucia. Saranno coinvolte anche e soprattutto le associazioni del territorio, per rimarcare uno degli obiettivi del neonato sodalizio: creare appunto una rete di associazioni, cervinesi e della Valle di Suessola, finalizzati all’organizzazione di un grande evento in piazza, di un convegno o incontro pubblico che possa creare dibattito e servire al cittadino come  fonte di informazione e magari di sostegno.

L’associazione si porrà quindi come obiettivi la creazione di momenti ricreativi, di socialità e divertimento attraverso eventi di promozione ed espressione culturale e di spettacolo. Non solo eventi socioculturali ma anche convegni, workshop. Il sodalizio avrà un’attenzione maniacale anche per la quotidianità_ chiunque infatti potrà recarsi in sede e trascorrere in compagnia qualsiasi momento, davanti ad un camino o seduti ad un tavolino a fare ‘quattro chiacchiere’. Lo scopo sarà anche quello dell’aggregazione, un punto di incontro per giovani ed anche meno giovani pronti a rilanciare il territorio cervinese.

Annunci