francesco-crisci-png

 

COMUNICATO STAMPA

Ad onor del vero mi corre l’obbligo di intervenire e di chiarire come stanno veramente le cose e di mettere un pó di verità in un marasma di attacchi e in un precipitarsi di opinioni e di scelte. Forse dopo più di tre anni di attività amministrativa sarà anche fisiologico che ciò accada, ma in tutto occorre moderazione, buon senso, intelligenza e perché no coscienza politica e sociale, altrimenti si rischia di essere i soliti sprovveduti avvezzi alle chiacchiere da marciapiede o al rumore di qualche megalomane maldestramente improvvisatosi politico.Voglio precisare che l’ex assessore Vigliotti Mattia è stato in carica circa sette mesi da fine gennaio fino al 12 agosto 2019, mentre il mutuo per il manto del campo sportivo è stato richiesto dopo un mio e ripeto mio interessamento nel 2016 e l’ho seguito fino al raggiungimento dello stesso e tutt’ora nella realizzazione dei lavori. Per quanto riguarda le altre opere, come il polo scolastico, l’interfrazionale Crisci, San Pasquale di collegamento con via Appia,la scuola Nicola Valletta e altri progetti con l’amministrazione ci stiamo lavorando da anni.Per quanto riguarda la paternità del tuo assessorato, ti voglio precisare che non ti è stato dato dall’ U.G.A., spettava a me, ma dopo tue sfiancanti ed estenuanti richieste, l’ho ceduto a te. Tu per ringraziarmi hai fatto un comunicato dove hai detto che dicevo dimettermi e che tu continuavi con l’assessorato, che non hai lasciato nemmeno quando il sindaco ha dichiarato me come riferimento, e poi dici che nn sei attaccato alla poltrona. In seguito alla mia risposta mi hai rincorso e mi hai chiesto se richiedevo la revoca del tuo assessorato, non me l’aspettavo dopo l’arroganza e la spavalderia usata nei tuoi comunicati. Mi dispiace ma i TUOI attacchi verso di me sono stati di bassa levatura morale e di un’ infamia senza pari. Le mie scelte sono state fatte sempre in piena e totale libertà, senza alcuna pressione come tu vuoi far credere; ho sempre lavorato e continuo a lavorare per il bene della comunità, infatti dopo un MIO interessamento,siamo riusciti a reperire i fondi per la realizzazione del tratto fognario di Via Capodiconca, opera che sarà realizzata a breve.

Annunci