SMAV

All’improvviso, o come si direbbe a Santa Maria all’intrasatta, arriva il genio.

Da qualche giorno infatti è possibile per i cittadini poter dare una valutazione sull’operato degli uffici e dei dipendenti pubblici attraverso un questionario.

Si tratta di poche domande, molto semplici. Questo il link https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSd1XQD7GwJ6hlTWw_0VdkW4Pq1qs4Om4a9AIRJHL1EvAjO66w/viewform

Ovviamente viene detto che non si tratta di una indagine sui dipendenti ma un modo per eliminare delle criticità eventuali. Noi speriamo siano dichiarazioni di facciata e sia invece un modo per controllare ed eventualmente sanzionare o rimuovere i dipendenti incapaci e scarsi che esistono ahinoi. In tutte le aziende di questo mondo che hanno un rapporto con il pubblico vi è una indagine sui dipendenti e ci si affida proprio all’utenza nello stabilire il grado di soddisfazione, non si capisce perché un comune non dovrebbe fare altrettanto. Anzi è ancor più doveroso che un ente comune svolga delle indagini ed elimini o riduca le criticità degli uffici e le mele marce.

I dipendenti comunali sono tanti e sono alcuni straordinari di grande preparazione, ma vi sono altri, senza nasconderlo, degli incapaci che secondo noi manco la O con il bicchiere sanno fare.

Certo la modalità on-line e il pessimo sito comunale non aiutano certo a creare una partecipazione, speriamo di sbagliare, ma ci fa piacere sia un inizio in tal senso.

Speriamo solo che questi risultati siano resi pubblici con una certa cadenza, giusto per capire come stiamo messi e in modo che i cittadini stessi possano monitorarne i progressi.

Ancora una volta in poco tempo siamo “costretti” piacevolmente a complimentarci con l’amministrazione Pirozzi e con l’assessore agli affari generali Lidia Pascarella.


 

Annunci