maggioranza-san-felice-ferrara

Lo diciamo con chiarezza: siamo contenti che vi sia finalmente in San Felice a Cancello un consiglio comunale, una giunta e un sindaco che sono attivi e votati dal popolo e finalmente la triade commissariale che ha provato in tutti i modi di mortificare a nostro avviso questo territorio è andata a casa.

Detto questo però costatiamo alcuni problemi della coalizione che ha sostenuto Giovanni Ferrara. La lega proprio il giorno prima ha contestato la scelta del sindaco di creare una giunta tecnica. Davvero poco carino -diciamo così- creare una polemica il giorno prima di un consiglio comunale, quando poi appunto queste problematiche sollevate potevano farsi proprio in consiglio, luogo certamente più adatto.

Ma quali sono le rimostranze della lega?

Da quello che abbiamo capito la Lega vorrebbe un applicazione del manuale Cencelli in San Felice. Infatti, si contesta al sindaco alcune cose del tipo che ha scelto i tecnici senza condivisione con i partiti che lo hanno sostenuto. Bene, se questa è una motivazione noi possiamo dire solo una cosa: Bravo sindaco! “Le anacronistiche modalità del passato” di cui parla la Lega sono proprio quelle in cui un sindaco, e qui non ci riferiamo in particolar modo a san felice ma è discorso generale, diviene ostaggio della propria maggioranza non riuscendo a influire sulle politiche locali e men che meno sui nomi degli assessori che ricordiamolo hanno natura fiduciaria, e la fiducia è tra sindaco ed assessore e non tra assessore e segreteria di partito. Quindi l’accusa che il sindaco ha avocato a sé ogni scelta in merito alla nomina degli assessori dimenticandosi della coalizioni ai nostri occhi è un grandissimo pregio.

Voi partiti avete scelto Giovanni Ferrara e quindi sta a lui prendere le decisioni in materia di giunta e di strategia politica a voi consiglieri il dovere di suggerire eventualmente delle modifiche, ci mancherebbe, ma la decisione è e deve essere sempre del sindaco, se poi non vi sta bene contestate in consiglio comunale e magari votate pure contro!

La lega sostiene che non trattasi di poltrone, non è una questione di nomi (nooooooooooo!), ma di modalità. Domanda: quale sarebbe la modalità? Mettersi a 90°?

Certo però presentarsi in consiglio con una giunta monca solo 3 elementi su 5, Guida-Pignata-Vigliotti, è indice di debolezza, non bisogna nasconderselo. E’ evidente che quello con la Lega è la punta dell’iceberg di una problematica un po’ più profonda che forse coinvolge tutta la coalizione solo che gli altri magari non sono usciti allo scoperto come ha fatto a nostro avviso in maniera imprudente e raffazzonata dalla lega.

Sarà interessante adesso vedere se Giovanni Ferrara continuerà nella sua ricerca di personalità esterne oppure proverà ad accontentare in qualche modo i partiti di coalizione.

Sempre parlando di nomine, Corrado Colella di Forza Italia è il nuovo presidente del consiglio comunale. L’opposizione ha votato invece Bernardo e poi bianca per la vicepresidenza pare in contrasto per mancanza di accordo in merito.

Ora i rappresentanti del Movimento 5 Stelle dovrebbero un po’ mettersi d’accordo con sé stessi. Infatti, in un post su Fb sulla pagina di Luciano Bernardo si legge che le ipotesi fatte da alcuni giornali di un accordo proprio tra maggioranza e opposizione veniva definito fantasioso e privo di fondamento … e fino a qua ci siamo, tutto nella regola. Ma poi addirittura scrivere che si potrebbe ricorrere alle opportune sedi per chi butta fango (è scritto proprio così) sui portavoce e sul gruppo. Ma siete seri? Cioè prima si parla di fango su chi appunto fa una ipotesi, manco del tutto peregrina, di una apertura della maggioranza nei confronti dell’opposizione, e poi in consiglio comunale si vota bianca e si fa gnegne perché la maggioranza non ha dialogato con loro!

Ah incominciamo bene.

Staremo a vedere cosa succederà nei prossimi giorni, noi facciamo gli auguri al giovane sindaco Giovanni Ferrara, agli assessori e ai consiglieri comunali di maggioranza e minoranza che possano davvero operare al meglio delle loro energie per San Felice a Cancello.


 

 

 

 

Annunci