Giovanni Ferrara

Appena pochi mesi fa anche San Felice a Cancello è entrata finalmente nel club dei comuni ricicloni con una differenziata del 70%! 

Oggi invece proprio il neo sindaco Ferrara si scaglia contro l’azienda Buttol accusandola in pratica di pulire male la città e mancherebbero addirittura operatori rispetto alla pianta organica. Insomma per Ferrara problemi tanto gravi da portare a considerare di recedere il contratto con l’azienda in questione.

C’è da dire che il sindaco è nel pieno delle sue funzioni e in materia sanitaria ha ampi poteri di disposizione, quindi se dovesse ravvisare un pericolo per la salute dei cittadini potrebbe certo agire di conseguenza.

Sarebbe anche il caso di ricordare che quando nel 2016 fu indetta la gara solo la Buttol si presentò.

Certo non è proprio un periodo facile per la Buttol, qualche mese fa vi è stato un incontro con il sindaco di Maddaloni non proprio entusiasta per il servizio reso.

Anche in questo caso vedremo come evolverà la situazione in attesa di conoscere il prossimo assessore all’ambiente, rumors indicano che saranno tutti esterni, cui toccherà gestire questa bella gatta da pelare.


 

 

 

Annunci