Consiglio-Comunale-1

Consiglio comunale oggi in Arienzo che da un punto di vista politico quantomeno può essere interessante.

Innanzitutto è da capire se la nuova consigliera comunale -Giuseppina Morgillo – siederà in maggioranza o rimarrà all’opposizione e certo che il voto sul rendiconto ci dirà molto in tal senso.

Voto sul rendiconto che ci dirà anche se la posizione di Vincenzo Crisci e Nicola Zimbardi sia ancora di critica quantomeno oppure che il tutto sia rientrato. Anche l’opposizione è osservata speciale, se Giuseppe Guida impegnatissimo con lo stadio del nuoto e anche in campagna elettorale, sia per le europee a sostegno di Magliocca che in veste locale in appoggio a Giovanni Ferrara. Discorso diverso per Cangiano e Medici in quanto è da vedere se e quali saranno le contestazioni che vorranno sollevate al rendiconto alla luce dei rilievi non lusinghieri della Corte dei Conti nei confronti dell’amministrazione comunale.

Altro voto interessante è quello sulla convenzione con la stazione unica appaltante della provincia di Caserta. Non abbiamo capito il motivo, forse per velocizzare le gare immaginiamo, ma ci pare già vi fosse una convenzione con SUA della prefettura di Caserta, che ci pare in termini di legalità e trasparenza nulla si possa obiettare. Anche in questo caso staremo a vedere quali motivazioni verranno fornite e quali poi le reazioni, se vi saranno, delle opposizioni.

Ammettiamo di essere un po’ distratti dalle elezioni europee e soprattutto amministrative di Cervino e San Felice a Cancello, ma teniamo sempre d’occhio tutti, appena ci sarà possibile proprio sul comune arienzano pubblicheremo alcuni nostri dubbi riguardo l’iniziativa di “Terra nnaMurrata” e sulla gara riguardante la raccolta rifiuti.


 

 

Annunci