debiti-bilancio

Ancora difficoltà per l‘amministrazione di Arienzo nella redazione  e approvazione del bilancio di previsione.

Non riusciamo a capire come sia possibile. Oramai l’amministrazione di Davide Guida è al timone di questo ente da anni, tolta la breve parentesi di commissariato. Non pensiamo che il commissario abbia fatto tanti danni da rendere difficile la stesura di un bilancio.

Eppure il tempo ci stava.

Tutti i bilanci di previsione vanno approvati entro il 31 dicembre di ogni anno. Ora, viste le difficoltà che vi sono anche dovute alle leggi finanziarie statali e anche quelle regionali se è per questo, i comuni ricevono una proroga. Quest’anno la proroga è stata fino al 28 febbraio, poi ancora un’altra che era il 31 Marzo 2019!

Quindi l’amministrazione di Arienzo è fuori dai tempi previsti!

Per la cronaca l’approvazione da parte del consiglio comunale slitta al giorno 08.04.2019.

Il bello è che non se ne capisce il motivo.

Una opposizione che non esiste se non compiacente. Una opposizione seria ora starebbe facendo le barricate.

A proposito di opposizione: non pensi Cangiano che noi ci siamo scordati il suo duplice ruolo di consigliere e presidente della pro loco. Ci ritorneremo certamente. Ci domandiamo stavolta se l’opposizione ha studiato il bilancio o anche stavolta si è rivelata materia ostica?

Tornando a bomba. L’unica spiegazione che possiamo trovare è quella di un forte dissidio interno. Again.

A questo punto vedremo se i dissidi saranno stati superati oppure no e questo lo scopriremo solo facendo la conta dei consiglieri comunali di maggioranza in consiglio e del loro voto in merito.

Ciò non toglie che è palese vi siano dei problemi.


 

Annunci