Sono passati più di 2 anni che sono consigliere comunale di minoranza del Comune di Arienzo, e in questo tempo sono cambiate tante cose nella mia vita che hanno comportato il dovermi trasferire in un’altra regione, ciò ha di conseguenza implicato meno disponibilità di tempo e attenzione verso un impegno che per la seconda volta mi è stato conferito dai Cittadini Arienzani.

In questa breve esperienza, in entrambi i mandati, ho avuto modo di conoscere a fondo il mio paese, i miei concittadini arienzani e apprendere realtà che prima non ne sapevo l’esistenza;

Fare il consigliere è un ruolo importante, di responsabilità ed è l’anello di congiunzione tra i Cittadini e il Comune. Per questo, sentendo di non poter dedicare ad esso il tempo e la dedizione dovuta, ho scelto di dimettermi dalla carica di c

Sono passati più di 2 anni che sono consigliere comunale di minoranza del Comune di Arienzo, e in questo tempo sono cambiate tante cose nella mia vita che hanno comportato il dovermi trasferire in un’altra regione, ciò ha di conseguenza implicato meno disponibilità di tempo e attenzione verso un impegno che per la seconda volta mi è stato conferito dai Cittadini Arienzani.

In questa breve esperienza, in entrambi i mandati, ho avuto modo di conoscere a fondo il mio paese, i miei concittadini arienzani e apprendere realtà che prima non ne sapevo l’esistenza;

Fare il consigliere è un ruolo importante, di responsabilità ed è l’anello di congiunzione tra i Cittadini e il Comune. Per questo, sentendo di non poter dedicare ad esso il tempo e la dedizione dovuta, ho scelto di dimettermi dalla carica di consigliere di minoranza.

Mi congedo dai colleghi dell’opposizione, ciascuno con le sue capacità e il suo percorso politico, ringraziandoli.

Vorrei ringraziare tutti i dipendenti comunali che svolgono un lavoro spesso impercettibile per i cittadini, ma senza il quale i servizi che il Comune offre non potrebbero esistere.

Ci tengo a ringraziare tutti coloro che mi hanno supportata in entrambi le tornate elettorali; la mia famiglia e in particolar modo i miei zii, che mi hanno sempre sostenuta!

Soprattutto ringrazio e in qualche modo chiedo scusa ai Cittadini che mi hanno votato, spero possano apprezzare l’onestà delle mie intenzioni, constatando di non poter più adempiere pienamente al mandato che hanno scelto per me.

Porgo i miei saluti al Consiglio Comunale di Arienzo, Augurando un proficuo lavoro!

Arienzo sempre nel mio cuore!”

Assunta D’Addio

Annunci