CERVINO-SFAC ELEZIONI 2019: SI PREPARA LA SCACCHIERA.

scacchiera.jpg

Parliamo un po’ di elezioni amministrative. Ben due comuni della Valle di Suessola saranno chiamati alle urne.

Partiamo da Cervino.

Al momento vi è una sola candidatura ufficiale che è quella di Iaderosa che qualche giorno fa ha però provato a tendere una mano sia a Vinciguerra che ad Enzo Pascarella nel provare un’aggregazione, che ci pare alquanto complessa da ottenere. Proprio il gruppo di Forza Cervino ha in pratica fatto capire che si presenterà con un proprio candidato con parole alquanto trionfalistiche: rendetevi conto che l’unica scelta sensata è quella di salire sul Caterpillar col quale spazzeremo via anche la minima possibilità di un ritorno al passato.  

Passato che -secondo Forza Cervino- certamente è rappresentato da Giovanni De Lucia e Biagio Di Nuzzo che sicuramente ci saranno in questa competizione elettorale che si preannuncia alquanto delicata e più infuocata del solito.

Infatti la campagna elettorale si aprirà con la disastrosa situazione delle scuole e dei doppi e tripli turni con genitori alquanto infuriati e non solo loro.

Ma al momento però l’ufficialità l’ha data solo Paolo Iaderosa con CervinoèTua e si attendono sviluppi.

San Felice a Cancello.

Anche in questo caso abbiamo un candidato ufficiale che è Giovanni Ferrara sostenuto da Forza Italia e lega nord per l’indipendenza della padania, annunciato nientepopodimenoche dal presidente della provincia di caserta Magliocca. Non è chiara la posizione di Fratelli D’Italia, che per la farla breve, ci sembra che non si parlino molto tra di loro i vari epigoni del partito e quindi, ci sono alcuni che hanno sostenuto e sostengono Ferrara e altri -in particolar modo gli esponenti della Valle di Suessola- che hanno opposto il Niet, tanto di aver annunciato di avere squadra e candidata sindaco già pronti.

Giovanni Ferrara è in pratica da quando è caduta l’amministrazione De Lucia a essere in campo come candidato sindaco e ci sembra sinceramente che sia arrivato per lui il momento finalmente di giocarsela.

Interessante invece sul fronte potremmo definire della società civile del duo Guida-Lettiere chiamare a raccolta i cittadini di buona volontà a sostenere un progetto politico in prima persona, interessante davvero questa modalità che ci pare molto nuova di approccio verso l’elettorato e vedremo se darà frutti.

Modalità nuova per San Felice a Cancello anche quella del Movimento 5 Stelle che in pratica ha presentato un portale dove è possibile esprimere ciò che si vorrebbe per San Felice e anche proporre una propria candidatura in merito. Sarebbe interessante conoscerne i risultati sia da un punto di vista di quantità che di qualità della proposte presentate. Se in passato era giocoforza considerare Diamante Borzillo candidata sindaco, fu così pure l’anno scorso quando poi le elezioni furono rinviate, oggi non sappiamo se effettivamente si punterà ancora su di lei o vi sarà un cambio.

Non dimentichiamo, e come si potrebbe, Emilio Nuzzo che sta mettendo in campo la propria squadra.

Mancano ancora tanti protagonisti, singoli e di partito, che ancora non si muovono attendendo fino all’ultimo per non sbagliare “cavallo”.

Certo è che sono elezioni queste di San Felice molto imprevedibili, senza Pasquale De Lucia vi è una immensa prateria di voti che fa gola ai più e tutti sono nelle condizioni di vincere.

Noi una sola cosa però vogliamo far notare, vista l’ultima volta, ma siamo sicuri sicuri si vota?


 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...