ITALIA: IL GOVERNO DEL CAMBIAMENTO GRAMMATICALE

C’è mancato poco.

Il governo stava per capitolare sulla questione Tav che come è stranoto esistono delle profonde divergenze tra chi vuole che l’opera continui (Salvini) e chi vuole che l’opera si fermi (Di Maio).

Sembrava una frattura insanabile tanto da creare una crisi, che appunto sembrava sfociasse in un caduta del governo all’indomani delle elezioni regionali in Basilicata e soprattutto delle importantissime elezioni europee e amministrative di maggio.

Ma questo è il governo della fantasia al potere e del cambiamento linguistico e quindi attraverso lo studio della neolingua ancora una volta si è riusciti a trovare il bandolo della matassa e salvare il proprio deretano tenendolo al morbido su comoda poltrona.

Inutile che raccontiamo la vicenda che può facilmente trovarsi navigando in rete, ma si è riusciti con un cavillo manco giuristico ma linguistico a trovare la quadra e quindi ecco che invece di “bandi di gara” si è utilizzato “avvisi di gara”. Ma non è meraviglioso?

E il bello è che vincono tutti. Vince Di Maio che dopo una serie di rospi ingoiati porta a casa un piccolo risultato, vince Salvini che può continuare a governare e allo stesso tempo a non fermare l’opera e sorprendente vince pure Conte che -sua questa pensata- dimostra di essere utile oltre a firmare documenti.

Questo della neolingua è un trucco però e quindi poi il problema Tav si ripresenterà in tutta la sua forza tra qualche tempo sebbene però dopo le europee e amministrative quando i rapporti di forza di questo governo saranno ufficialmente capovolti da un voto popolare.

Per quanto tempo si utilizzerà questa neolingua per salvarsi la pelle non lo sappiamo, ma certo si è trovata una gallina dalle uova d’oro. Ricordiamo come il condono è cambiato in pacificazione. Quindi abbiamo la pacificazione edilizia, la pacificazione fiscale.

Come pure il cambiamento linguistico lo si trova nei numeri e quindi il rapporto deficit/Pil del 2,4% diventa 2,04%. 

Noi siamo affascinati davvero.

BUONA CATASTROFE


 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...