VALLE DI SUESSOLA: L’ESPERIENZA DI GIUSEPPE GUIDA ALLA PRESIDENZA AGIS.

VOTA LA PERSONA DELL’ANNO DI VALLE DI SUESSOLA 2018
https://pungiglioneblog.com/2018/12/24/vota-la-persona-dellanno-di-valle-di-suessola-2018/


Giuseppe-Giuda

In questi ultimi tempi, spesso a dire il vero, abbiamo sempre scritto, riguardante in particolar modo Peppe Guida, che stava facendo un ottimo lavoro in merito alla sua esperienza di presidente Agis della Provincia di Caserta. Non siamo, però, mai entrati nel merito della questione.

L’Agis, da tutti considerato un ente oramai finito tanto che a stento -ad esempio- lo stadio del nuoto di caserta aveva ottenuto una proroga all’agibilità di 6 mesi in quanto la provincia era in dissesto e non in grado di provvedere a piccole opere di manutenzione per la messa in sicurezza dell’impianto.

Appena un anno e mezzo fa proprio lo stadio del nuoto rischiava una clamorosa chiusura proprio per la mancanza di lavori, con tanto di cortei di centinaia di persone chiedendo di evitare questo scempio. La provincia in quel periodo stava passando un brutto momento finanziario.

Poi le cose sono cambiate, dapprima le elezioni che hanno portato Magliocca alla presidenza della provincia -era l’ottobre 2017- e cinque mesi dopo viene nominato Giuseppe Guida presidente dell’Agis, mentre il consiglio di amministrazione è inoltre composto da Enrico Forte e Mirella Zona. 

Abbiamo chiesto proprio a Giuseppe Guida di illustrarci in maniera più specifica la sua esperienza quale presidente Agis e questa la sua risposta:

All’atto del mio insediamento, per nomina del Presidente Giorgio Magliocca, ho trovato una situazione a dir poco scandalosa: strutture inagibili, strutture in mano a privati, società inadempienti e chi più ne ha più ne metta.
Andiamo con ordine.
Lo stadio del Nuoto la scorsa estate fu chiuso, poi forzatamente riaperto, in quanto mancante di agibilità e di tutte le certificazioni e così l’ho trovato quando mi sono insediato.
Oggi invece, possiamo dire a voce alta, che grazie al nostro operato oggi lo Stadio del Nuoto ha la sua agibilità, con gli impianti a norma e certificati con parere favorevole dei Vigili del Fuoco.
A breve inizieranno i lavori per le prossime Universiadi (Luglio 2019) che non fermeranno le attività. Inoltre, abbiamo avuto su nostra richiesta, un ulteriore finanziamento per l’ampliamento della vasca piccola, che ci permetterà, dopo le Universiadi, di avere a Caserta gare di nuoto e pallanuoto nazionali ed internazionali. Con questi ulteriori lavori sposteremo il baricentro del nuoto, oggi concentrato su roma e Riccione, anche a Caserta.
Il Palazzetto dello Sport di Via medaglie d’oro si trova nelle stesse condizioni dello Stadio del Nuoto, ma anche questa struttura entro Gennaio 2019 avrà la sua agibilità. Anche questa bellissima realtà, una volta resa agibile, ospiterà importanti gare e potrà essere utilizzata per concerti ed altre manifestazioni.
Lo Stadio dello Sport o come più conosciuto del Tennis di Santa Maria Capua Vetere è la vera vittoria di questi miei sette mesi di Presidenza dell’Agis. Siamo riusciti ad averla di nuovo nella nostra disponibilità dopo che per tanti anni è stata nelle mani di privati gestita come se fosse un loro esclusivo bene e non della Provincia. Prima dell’estate proveremo a rilanciarla con eventi e gare di grossa visibilità, dandole una dignità, visto le condizioni in cui l’abbiamo trovata e riavuta.
Abbiamo risanato le casse, azzerando tutti i contenziosi con una gestione più attenta e precisa nel ricevere i pagamenti. Abbiamo dato delle regole forti, ma certe ed uguali per tutti, che hanno creato degli scossoni, ma che oggi stanno dando i loro frutti.
Anche per le palestre scolastiche abbiamo impostato un regolamento con regole certe, dove tutte le società, che ne usufruiscono, sono convenzionate con l’Agis e pagano puntualmente il canone stabilito per tutti i mesi da loro utilizzati. Queste regole certe ci permettono, solo per le palestre, di incassare in luogo dei 15000/00 annui delle passate gestioni circa 90000/00 in più. Per il futuro oltre agli obiettivi già menzionati prima ci sono progetti ambiziosi di natura sportiva nelle varie discipline che interessano le strutture Agis, ma anche nuovi impianti che la rilanceranno la Provincia di Caserta nel mondo sportivo, dando una spinta ancora più forte al nostro presidente Magliocca per spostare, con il suo importante operato, la Provincia di Caserta sempre più in alto nella classifica del Sole24Ore.


 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...