SMAV: ANCORA SU PASQUALE CRISCI, 2 ELOGI E 3 CRITICHE

MANCANO 25 GIORNI AL PUNGIGLIONE D’ORO 2018


 

dimissioni

E’ un periodo che ci capita spesso di parlare del vice sindaco di Santa Maria a Vico -Pasquale Crisci- e ci tocca rifarlo.

Ancora una volta dobbiamo toccare l’argomento monnezza. Dunque dopo i nostri articoli non certo lusinghieri dove abbiamo criticato l’operato del vice sindaco (lui direbbe sporcato) si è vantato tramite un comunicato su Facebook che il comune di Santa Maria a Vico era stato invitato a Salerno il 22 Novembre quale comune riciclone. 

Diciamo che è un invito che i comuni ricevono a prescindere appena superano la percentuale ritenuta minima di differenziata che è del 65%. Cioè in pratica una cosa di cui vantarsi una volta non certo tutti gli anni.

Però un risultato buono c’è stato e bisogna sottolinearlo, ovvero la percentuale di differenziata è salita fino a toccare quota del 77% che poi è anche il miglior risultato di sempre, superando il muro del 75% di qualche anno fa oltre a portare Santa Maria a Vico tra i dieci migliori comuni della Campania.

Purtroppo il vice sindaco con le sue improvvide dichiarazioni ha sminuito l’evento, visto che parlava di una percentuale ben superiore all’80%. Ma non fa niente l’importante e migliorarsi.

Sempre in tema di improvvide dichiarazioni vi è stata quella dell’abolizione totale della tassa sui rifiuti, sebbene senza alcuna indicazione temporale sul grande evento.

Noi però ci aspettiamo a questo punto con una differenziata al 77% che si cominci sul serio ad intervenire sulla tassa dei rifiuti. Possiamo ben capire che non si possa intervenire su tutti i parametri e quindi abbassarla per tutti i cittadini, ma almeno si tenesse in conto quelle famiglie che sono numerose o che hanno anziani o portatori di handicap per esempio. Potremmo anche rivalutare la nostra forte richiesta di rimettere la delega al sindaco che comunque al momento chiediamo con forza.

Intanto stiamo ancora aspettando di sapere che fine ha fatto il Radio Frequency Identification?  Inoltre è possibile leggere un qualche verbale prodotto dall’Osservatorio Rifiuti Zero? Quando si comincerà a pagare per i kg di rifiuti effettivamente prodotti?

Speriamo in una risposta tranquilla del vice e non scomposta come l’ultima volta.

E soprattutto sobria. Non è la prima volta che il vice le va sparando.

Come ad esempio quella di definire quando era in carica Alfonso Piscitelli il sindaco che stava facendo la storia per poi un paio di anni fa definirlo un pessimo allenatore di un’ottima squadra. Chissà cosa dirà di Pirozzi tra qualche anno.

Oppure quando con il giro d’Italia rosa disse che era a costo zero, poi però venne fuori che qualcosina era venuto a costare l’evento. E non c’era mica nulla di male, ma faceva più cool dire in quel modo.

L’ultima sull’acqua la conosciamo tutti, problema risolto e invece si arrivò pure a chiudere le scuole.

Vogliamo però sgomberare il campo di un equivoco, quando noi diciamo che il vice sindaco sia più adatto come organizzatore di grandi eventi, non è per sminuirlo o per fare qualche sfottò, veramente lo riteniamo bravo in quello specifico campo e lo ha dimostrato ampiamente.

Fortunatamente da qualche tempo vi è un “nuovo” addetto stampa al comune, persona che stimiamo oltre ad essere un eccellente professionista. Ecco speriamo che accompagni il nostro vice con la manina sull’impervia strada della comunicazione perché ne tiene bisogno.

Ci scusi ancora per il disagio.


 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...