ATTI CONCRETI PER IL SALVATAGGIO DEL GIUDICE DI PACE

tiribunale smcv.png

Comunicato

“Dopo che nel Luglio 2014 ha praticamente “salvato” il Giudice di Pace di Arienzo, viste le diverse decisioni della precedente amministrazione, continua il forte impegno dell’amministrazione Guida per il Giudice di Arienzo, non solo economico.
Infatti, a seguito delle continue sollecitazioni dell’amministrazione stessa, è notizia di ieri che, finalmente il Presidente del Tribunale di S.Maria Capua Vetere ha informato i comuni che lunedì avrà inizio il corso di formazione per le due dipendenti che dovranno ricoprire il ruolo di cancelliere. Appena le due dipendenti potranno ricoprire il ruolo di cancelliere ritornerà tutto alla normalità al Giudice di Pace. Un grazie particolare va all’assessore delegato M. Antonietta Cimmino che, insieme alla consigliera dell’ordine degli avvocati, Anna Fruggiero, ha svolto un lavoro encomiabile.”

Questo il comunicato stampa che ci è pervenuto e che salutiamo come un’ottima notizia per il presidio di legalità che rappresenta il Giudice di Pace di Arienzo.

Non siamo d’accordo con l’espressione ritornerà tutto alla normalità in quanto il problema di cui sopra della mancanza di cancelliere e di soldi in meno tra l’altro per la gestione dell’Ufficio del Giudice di Pace è dovuto alla scellerata decisione della triade commissariale di San Felice a Cancello che ci ammorberà della loro presenza ancora per altri mesi.

Sarebbe bello -se fossimo in un mondo giusto- che gli avvocati e i cittadini sanfeliciani pagassero un quid in più rispetto agli altri, invece non sarà né potrà essere così, ma davvero non è giusto nei confronti delle amministrazioni di Arienzo e Santa Maria a Vico, se i commissari sanfeliciani non vogliono questo Ufficio se ne andassero avvocati e cittadini a Caserta! Mai mai riusciremo a perdonarli per questa vergognosa decisione.

Facciamo gli auguri alle dipendenti Piscitelli Michelina e Nuzzo Maria Grazia per l’avventura che andranno a intraprendere.

Facciamo notare, infine, l’errore della disposizione del Tribunale si SMCV che confonde la provenienza delle dipendenti assegnando la dipendente di Arienzo a Santa Maria e viceversa.


termotecnica

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...