SMAV: FINALMENTE SI METTE MANO AL CAMPUS.

summer-camp

Il comune di Santa Maria a Vico ha deciso -così come ha fatto Arienzo- di usufruire dei fondi messi a disposizione dalla Regione Campania per realizzare uno dei progetti che sono stati presentati da Città Domani in campagna elettorale e cioè la realizzazione di un Campus scolastico da realizzarsi in prolungamento viale libertà.

Il piano prevede oltre alla presenza del plesso scolastico Marinielli -da quello che abbiamo capito- verrà delocalizzato il plesso Loreto  e Maielli, che al momento si trovano in una zona R4 che indica un rischio idreogeologico molto elevato. Inoltre da quello che si legge dalla delibera anche le attività scolastiche della scuola media Giovanni XXIII potranno essere svolte in questo campus.

Ovviamente abbiamo fatto una sintesi, ma la delibera è all’albo pretorio può essere consultata più approfonditamente, che comunque pubblichiamo qui:

primo lotto campus secondo lotto campus terzo lotto campus scuola

Inoltre tenendo presente in quella stessa zona insiste anche la realizzazione del Palazzetto dello Sport, insomma ci pare che ne possa uscire fuori qualcosa di interessante davvero.

Il costo?

Essendo questo un progetto ambizioso tanto da essere diviso in tre lotti, ma complessivamente stiamo parlando di una cifra intorno ai 10 milioni di euro. 

Ora noi speriamo che possa avere coperto questo progetto che è quantomeno interessante anche se è un bel po’ difficile si tratta di prendere il 100% del finanziamento.

Ora tenendo presente che questo campus e la volontà di realizzarlo e cosa buona e giusta ci sovvengono alcune perplessità.

Dunque di questo campus come detto se ne parla da tanto tempo, noi ce lo ricordiamo pure detto in campagna elettorale, addirittura era indicato come una delle opere primarie da realizzare. Però ecco che si attende la Regione Campania che fortunatamente mette dei soldi a disposizione e manco è detto che si riescano a ottenere. Inoltre nonostante sia stata considerata un’opera fondamentale non è stata accantonata a oggi alcuna somma, quindi senza il finanziamento sarebbe una delle tante promesse dette e come si dice in dialetto vuttate a scurdà.

E così le telecamere, e così il passaggio da ambito a consorzio … così le tante domande che abbiamo posto e che ancora non trovano risposta e che domani riproporremo e amplieremo ancora.


termotecnica

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...