ITALIA: CONTE MESSO ALLA BERLINA DAI LEADER EUROPEI. RICALCOLO DEI VITALIZI DEI SOLI DEPUTATI, MA NON DOVEVANO ESSERE ABOLITI PER TUTTI?

CONTE.jpg

Dunque si è tenuto propria la scorsa settimana il tanto atteso summit europeo per superare il trattato di Dublino ed effettivamente è stato superato nel senso che non si è arrivati ad alcuni intesa, se non di facciata. Sul tema immigrazione siamo al liberi tutti, cosa che ci danneggia oltremodo.

Il prestanome del consiglio Conte, quello che dovrebbe parlare francese con Macron e tedesco con la Merkel riesce ad apparare solo una serie di figure di niente e si era presentato come avvocato degli italiani ma sarebbe meglio se si mettesse a fare il presidente del consiglio perché sta iniziando a diventare imbarazzante.

Infatti come detto la linea italiana era: più solidarietà tra i paesi europei e cioè dividersi gli immigrati tra tutti, considerare l’approdo in un paese europeo non questione di quel paese ma di tutta l’Unione, realizzare quelli che si chiamano hot spot e cioè un modo per registrare su suolo straniero i futuri immigrati. Cose condivisibili, tranne il terzo punto. Cosa ha ottenuto l’illustre poliglotta dal falso curriculum, presidente per sbaglio? Che i paesi europei se ne sono strafregati dei problemi italiani in primis i nostri alleati di oggi e cioè Ungheria, Austria, Rep.Ceca. Potevamo avere un appoggio dalla Germania visto che la Merkel è in difficoltà sul fronte interno e realizzare il classico do ut des e cioè riprenderci i migranti secondari e spedire altrove i migranti primari, ma con la Merkel non si discute perché ora è nostro nemico. Ah ovviamente l’Italia non sarà considerata in termini di sbarco frontiera europea quindi dovremmo spicciarcela da soli e i famosi hot spot, cosa inutile, ecco li abbiamo ottenuti, ma non da realizzarsi nei paesi di origine bensì nei paesi di sbarco. Una sconfitta diplomatica su tutta la linea. 

Addirittura durante la stesura del documento politico da elaborare tra tutti e 27 i paesi Conte se ne uscito a un certo punto con una frase del tipo: si fa così perché io sono giurista e so quello che dico e da quel momento è stato stronziato da paesi come la Svezia cui il primo ministro ha in pratica detto: eh allora? Io sono stato saldatore, questo è un documento politico non giuridico e il premier polacco ha aggiunto pure lui: Io sono pompiere invece e non è così che ci si comporta in una trattativa. Insomma Conte ha fatto una classica figura del fesso preso a schiaffoni da Svezia e Polonia, cioè non siamo certi se ci siamo intesi, “potenze” come Svezia e Polonia ci pigliano per i fondelli e tengono pure ragione.

Conte che doveva essere quello che doveva suonarle ai paesi europei alla fine è stato suonato.

Ah in tutto questo il ministero degli Interni quello di Salvini ha diramato una statistica e cioè: per il 12° mese consecutivo gli sbarchi sono diminuiti. Il problema sono i migranti però, così ha deciso il ministro del tutto Salvini e così deve essere.

Intanto i barconi affondano e i morti aumentano, solo un paio di giorni fa ve ne sono stati 100 e dei bambini pure. E’ stata pubblicata una foto che è stata oggetto di discussione sulla sua autenticità in pratica si è considerata creata in studio, non si capisce per quale motivo uno dovrebbe fare sta cosa, ma comunque se avete considerato la foto un fotomontaggio siete dei cretini, se invece avete capito che non è un fotomontaggio, ma l’avete fatta passare per tale, siete delle merde.

Il fatto che si sente il bisogno di creare delle fake news per oscurare la tragedia che si sta compiendo nel mediterraneo la dice lunga sul fatto di quanto siano deboli gli argomenti dei  io non sono razzista ma …

Sul fronte interno è più squisitamente politico il presidente dell camera Fico adotta unilateralmente una delibera per il ricalcolo dei vitalizi agli ex parlamentari. Eh sì visto che i vitalizi sono sempre stati nel mirino dei 5stelle -più per vendetta contro la casta politica piuttosto che un mezzo utile per risollevare l’economia- sono rimasti un po’ in difficoltà visto che già il governo Monti l’aveva aboliti per i neo parlamentari dalla XVII legislatura in poi. Quindi rimangono gli ex parlamentari.

Davvero goffo il tentativo di Fico per una serie di motivi:

  1. dovevano essere aboliti e invece sono stati ricalcolati questo per tentare di evitare una bocciatura della Corte Costituzionale in quanto trattasi di diritti acquisti, i cittadini italiani però hanno votato a marzo per l’abolizione e non per il ricalcolo.
  2. Essendo atto unilaterale vale solo per i deputati e non per i senatori ad esempio, cosa assurda che fa aumentare il rischio di Costituzionalità
  3. Non si capisce perché fare una delibera e non una legge vera e propria.
  4. I risparmi sarebbero intorno ai 40 milioni di euro l’anno che sembra una grande cifra -ma per uno stato so spicci- infatti lo stato italiano spende quella cifra al giorno, avete capito bene al giorno, solo per le spese militari.
  5. Fico non ci pare preoccupato e non spende una parola per i 50 milioni quasi che la lega per l’indipendenza della padania ha rubato ai cittadini italiani.

In tutto questo registriamo l‘immobilismo del parlamento con una specie di vacanza anticipata perché non ci sono leggi da discutere o approvare, cosa assurda.

Costatiamo che sono aumentate le tariffe di luce e gas anche del 6%! Colpa del governo? No, ma visto che i partiti oggi al governo degli aumenti passati davano la colpa ai governi precedenti è bene che si assumano a questo punto tale responsabilità.


 

termotecnica

 

 

 

 

Annunci

Un pensiero su “ITALIA: CONTE MESSO ALLA BERLINA DAI LEADER EUROPEI. RICALCOLO DEI VITALIZI DEI SOLI DEPUTATI, MA NON DOVEVANO ESSERE ABOLITI PER TUTTI?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...