economia-unict-corsi.jpg

L’economia è materia delicata e tecnica quindi ovviamente ci siamo presi del tempo prima di scriverne.

Prendiamo spunto per questo articolo dalle dichiarazione rese in consiglio comunale di Santa Maria a Vico dai consiglieri di opposizione che hanno posto secondo noi delle questioni interessanti e preoccupanti allo stesso tempo.

Un problema che non andrebbe preso sotto gamba che nella voce di incasso gli incassi effettivi sono del 32% quindi vi è un problema di evasione. Attenzione questo sembra essere un campanello d’allarme serio in quanto un problema analogo lo ha avuto anche San Felice a Cancello e poi sappiamo com’è andata.

Il comune di Smav registra un altro risultato non lusinghiero: la difficoltà di incassare il dovuto, cioè che spetta ell’ente quali creditore.

Questo è quello che in sintesi i consiglieri comunali Carmine De Lucia e Giancarlo Bernardo posero come preoccupazione in consiglio comunale.

Quindi in ultima analisi vi è un problema di mancato pagamento delle tasse comunali da parte dei cittadini e allo stesso tempo una difficoltà dell’ente a incassare i propri crediti (che non sono solo le tasse).

E’ pur vero che scenari più o meno preoccupanti come ha ricordato il delegato al bilancio Michele Nuzzo sono sempre messi in campo in ogni situazione sia che si tratti di bilancio preventivo, consuntivo e di rendiconto.

Chi ha ragione lo scopriremo solo vivendo, la speranza è che l’opposizione si sbagli ma la stessa ha presentato dei dati che non sono stati smentiti, ci riferiamo al 32% di incassi effettivi e 70 mila euro circa di risultato disponibile. Ecco forse l’amministrazione dovrebbe impegnarsi a migliorare questi dati piuttosto che dire va tutto bene anche perché non sembrano dei numeri buoni.

Quindi ci farebbe piacere sapere se vi sono azioni che si stanno intraprendendo in quel senso, così giusto per tranquillizzarci un po’.


 

 

 

 

 

 

 

Annunci