SMAV: CAMBIATO “ADDETTO STAMPA”

ufficio_stampa_1

Apprendiamo con un certo stupore da un giornale on line che l’addetto stampa Giusy De Simone sia stata sostituita da un nuovo addetto stampa: Emanuela Belcuore.

Facciamo i migliori auguri ad entrambe.

Una decisione questa che insomma fa parte della volontà di un’amministrazione quindi nulla questio ma allora da dove ci viene cotanto stupore?

Dal fatto che esistono delle regole e per la miseria sarebbe il momento di seguirli e non fare sempre spallucce.

Per fare l’addetto stampa per esempio bisogna essere giornalisti professionisti in parole povere essere iscritti all’albo dei giornalisti, che siamo d’accordo non serve a niente, ma la legge questo dice e questo bisogna fare ed ecco che non troviamo nell’elenco dei professionisti che può visionarsi al sito http://www.odg.it/content/elenco-iscritti-0  né l’una né l’altra. Quindi sia la De Simone che la Belcuore non potrebbero essere definite “addetto stampa”.

Quindi perché non chiamarle portavoce? Si può, non è vietato.

Poi la cosa più importante è l’emolumento: e sord!!!

Chi paga queste figure professionali? Il cittadino, gli assessori e consiglieri fanno una colletta?

Ma poi codeste succitate figure professionali rappresentano chi: il comune, il sindaco, la maggioranza, l’amministrazione, pinco e pallino o solo uno dei due?

Boh.

La solita confusione di questo comune, non si capisce chi sta in maggioranza e chi in minoranza, non si capisce di quanti gruppi sia composto il consiglio comunale figuriamoci se è semplice capire se esiste o meno un addetto stampa e come è inquadrato nell’organigramma comunale.

Giusto per chiarezza l’addetto deve essere obbligatoriamente un giornalista iscritto all’albo e vincere un concorso e pagato dal comune. Il portavoce può anche non essere un giornalista e ha un rapporto fiduciario diretto con il politico che lo assume.

ERRATA CORRIGE: abbiamo scritto che per essere addetto stampa bisogna essere iscritti all’albo dei giornalisti professionisti, in realtà anche solo pubblicisti va bene a quanto pare, ma secondo noi sarebbe auspicabile essere tra i professionisti giusto per il ruolo di specificità e delicatezza che il compito richiede.


 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...