CONSIGLIO COMUNALE SMAV: TUTTO COME PREVISTO, IADARESTA PRESIDENTE, NUZZO CAPOGRUPPO, DE LUCIA OPPOSIZIONE DELL’OPPOSIZIONE.

SPAZIO ELETTORALE:

IMG-20180213-WA0007

 

 

nicola caputocommittente: Marcantonio Ferrara

 


 

 

consiglio comunale

Ieri si è tenuto il consiglio comunale a Santa Maria a Vico, nella fredda scuola Giovanni XIII. Ci ha fatto molta impressione vedere i poveri assessori e consiglieri tentare di scaldarsi nei propri cappotti, solo il sindaco Pirozzi dobbiamo dire stoicamente ha affrontato il gelo con solo giacca e cravatta, complimenti. Peccato per loro aver cambiato sede, perché il chiostro degli oblati come tutti sanno è assolutamente accogliente d’inverno. Chissà come mai questo cambio di scenografia.

Un’altra cosa prima di cominciare con la nostra analisi: Il rispetto dei simboli come il posizionamento delle bandiere. Dunque a destra va quella dell’Unione Europea al centro il Tricolore, a sinistra la bandiera del comune, è difficile? Pare di sì.

Come avevamo anticipato ma oramai era un segreto di pulcinella, Michele Nuzzo è il capogruppo di Città Domani mentre Pasquale Iadaresta diviene presidente del consiglio comunale.

13 voti per Iadaresta e 2 bianche. Quindi Iadaresta ottiene presumibilmente tutti i voti della maggioranza e due della minoranza di cui uno certamente Carmine De Lucia e presumiamo Bernardo nonostante abbia criticato la modalità con cui viene decisa una nomina e poi presentata in consiglio senza il coinvolgimento delle forze di opposizione. Le due bianche presumiamo siano di PerSantamaria.

Facciamo gli auguri di un buon lavoro sia a Nuzzo che Iadaresta.

Iadaresta scusi la domanda: ma adesso questa maggioranza non è più di centro-sinistra?

Il Sindaco ha poi presentato la giunta e soprattutto i consiglieri comunali delegati. Secondo noi è assurdo lo abbiamo detto tante volte, ma repetita juvant, che affidare le deleghe ai consiglieri comunali non ha alcun senso e alcuna reale copertura giuridico-amministrativa, quale sarebbe la differenza allora tra un assessore e un consigliere comunale delegato? Sarebbe solo, a questo punto, su che sedia va a sedersi e sul relativo emolumento evidentemente. Addirittura una delega importante come il bilancio viene affidata, o meglio in questo caso diciamo rimane saldamente, nelle mani di Michele Nuzzo che non è più assessore! Ci chiediamo come possono i consiglieri delegati ricoprire quella funzione di controllo che è richiesta dal tuel. Facciamo gli auguri a questo punto ai poveri dipendenti comunali alla mercé del primo che passa che chiede loro di preparare questo o quella carta.

Quindi in questo consiglio comunale non solo non si capisce di quanti gruppi sia composto e da chi formati, ma non si capisce manco chi è assessore veramente o per finta e chi è consigliere veramente. 

Ecco abbiamo trovato un simpatico nomignolo per Michele Nuzzo: l’assessore ombra. 

Che poi ci chiediamo ma chi firma il documento fondamentale del bilancio? Non certo può il consigliere, che però lo scrive, ma non lo può firmare. Che casino.

Poi parliamo di trasparenza!

Delega, questa, affidata all’opposizione com’è noto a Carmine De Lucia. Non abbiamo capito bene questo passaggio in consiglio quando il sindaco ha spiegato il motivo, in quanto sembrerebbe se abbiamo capito bene, che questa delega per il sindaco sia come un modo per l’opposizione di controllare l’operato dell’amministrazione. Ci pare una cosa strana visto che tutti i consiglieri comunali hanno come funzione proprio quello di controllare l’operato dell’amministrazione. Ancor più strano se si pensa che il controllato si sceglie il controllore.

Interessante abbiamo trovato l’intervento di Di Cecco che ha svelato come tale nomina di De Lucia è stata fatta senza coinvolgere la minoranza quindi noi pensiamo non possa parlarsi di delega affidata all’opposizione come cortesia istituzionale, ma appunto delega fiduciaria come abbiamo sempre sostenuto. Carmine De Lucia aivoglia a dire che è di opposizione non ci convince, è un uomo di fiducia del Sindaco, la delega è appunto atto fiduciario, non può essere diversamente.

Il Sindaco in maniera meravigliosa dobbiamo dire si arrampica secondo noi sugli specchi facendo una differenza tra delega e incarico che non esiste in questo caso, in quanto appunto come detto abbondantemente non ha in giunta un assessore al bilancio, e non può essere il bilancio definito incarico. Ma ancora più incredibile il fatto che in pratica la delega alla trasparenza a Carmine de Lucia è stata affidata perché lui l’ha chiesta! Se è così facile ottenere una delega! Non centra sicuramente la svolta a sinistra di questa maggioranza, noooooo! Gli allegri incontri con Caputo sono stati casuali.

Passiamo all’altro punto che ci interessava cioè il bilancio di previsione, non andiamo nel merito perché altrimenti non finiamo più, magari lo affronteremo in un altro giorno in modo dettagliato, ma ci interessava il voto.

Purtroppo non capiamo per quale motivo a Santa Maria una volta votato il presidente non dà il risultato della votazione, ah la trasparenza, avevamo pregato per una inquadratura larga, ma il regista che abbiamo saputo essere amatoriale probabilmente non la sa fare e quindi ha provato a girare a destra e poi a manca. Essere volontario non dà diritto a far male le cose. Ma comunque ci pare di aver capito che la maggioranza ha votato tutta favorevole con eccezione di Moniello che si è astenuto, l’opposizione ha votato contro con l’eccezione di Carmine De Lucia, a questo punto a maggior ragione neo maggioranza, che si è astenuto.

Astenersi sul bilancio è qualcosa che riteniamo assurdo. Il bilancio è l’elemento fondamentale della politica di un’amministrazione comunale, o sei favorevole o sei contro, se ti astieni sei un pavido. Moniello possiamo capirlo che magari è un modo per dare un segnale alla maggioranza del suo dissenso, ma l’astensione di De Lucia? E si definisce di opposizione, certo Carmine non sei di maggioranza tu sei di opposizione all’opposizione!


 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...