ARIENZO: INDENNITA’ AL SINDACO GUIDA PER IL 2018

euro simbolo.png

Indennità di funzione per il sindaco di Arienzo -Davide Guida- pubblicato all’albo pretorio.

Noi ovviamente siamo favorevoli, sia chiaro questo punto, la politica non è uno sport o un hobby da svolgere nei ritagli di tempo ma un attività che deve essere svolta h 24. Anche perché si chiede un voto e il voto si basa sulla fiducia.

Poi si può certamente stare a discutere se quel tempo impiegato sia profittevole o meno.

Ecco noi ne parliamo e probabilmente ne parleremo sempre, perché in questi ultimi tempi pare che un politico che dedica tutta la sua giornata a svolgere un lavoro per la comunità chiamato dalla stessa a svolgerlo prendendo un dovuto “stipendio” sia diventato un reato assimilabile all’omicidio colposo. Anche perché -respirariani permettendo- non si campa di sola aria.

Però diciamolo che ad Arienzo si è creata una situazione alquanto spiacevole e ce ne dispiace.

Infatti sempre a inseguire il populismo che pare sia diventata la bandiera di tutti i partiti politici nazionali e listarelle locali, il sindaco Guida in consiglio comunale, al primo consiglio comunale, disse che avrebbe rinunciato all’indennità. Noi c’eravamo a quel consiglio e sentimmo benissimo tanto che ci furono applausi che manco il sindaco avesse detto di aver trovato il rimedio per la fame nel mondo. Ovviamente noi ne scrivemmo pure. Se sbagliamo per favore ci sono gli atti comunali noi non possiamo accedervi ma chi può ci smentisca.

Anche perché il sindaco decise di prendere la sua indennità un anno fa a partire dal Luglio 2017 quindi prima ci aveva rinunciato.

Ora sempre ammesso -abbiamo fatto una lunga premessa- perché nel primo consiglio comunale ha detto  una cosa e ora ne fa un’altra?

Altra cosa curiosa gli assessori su questo punto lo hanno seguito, cioè hanno seguito il “francescano” Guida, quindi pure loro hanno rinunciato alla loro indennità, ora noi vorremmo davvero sapere il perché gli assessori devono rinunciare e non seguono il “Briatore” Guida? E’ una domanda che ovviamente rivolgiamo agli assessori.

Ancora ed è il tema che più ci sta a cuore, il tempo materiale nel fare il sindaco era davvero scarso appena un paio d’ore le prime del pomeriggio e manco tutti i giorni, ma ciò era giustificato dal fatto che appunto il sindaco non percependo nulla doveva concentrarsi sul suo lavoro, giustissimo. Ma adesso che l’indennità la piglia per intero quante ore dedica ai cittadini con la sua materiale presenza in ufficio?

Teniamo presente e siamo consapevoli che il tempo non si quantifica solo nella massa di ore lavorate ma nella qualità della stesse, ma riteniamo che un paio di “orine” al giorno non servano a nulla nell’uno e nell’altro caso.

Giusto per la precisione ma come detto il documento è on line all’albo pretorio, il sindaco percepirà un’indennità di 2.500€ circa mensili.


Facebook: https://www.facebook.com/pungiglioneblog/


hakuna matata

genesisVia G.De Falco 94 Caserta info: 0823-355325

IN VISTA DI QUESTE PROSSIME ELEZIONI POLITICHE IL PUNGIGLIONE CONSIGLIA UNA SERIE DI LETTURE CHE POSSONO AIUTARE PER UN VOTO CONSAPEVOLE:

IL PUNGIGLIONE CONSIGLIA PER GLI ACQUISTI:

Breaking Bad - Collection White Edition (21 DVD)

HP 250 G6 Portatile, Display da 15.6

  • Lixada Completo Ciclismo Abbigliamento Inverno Panno Termico Set di Abbigliamento Ciclista Maniche Lunghe Antivento Ciclismo Maglia + 3D Pantalone Imbottito

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...