SMAV: INCENDIO VAGONE E L’EQUAZIONE PIOVE=GOVERNO LADRO

VOTATE IL SUESSOLANO DELL’ANNO
https://pungiglioneblog.com/2017/12/24/vota-la-persona-dellanno-di-valle-di-suessola-2017/


vagone incendiato

In queste feste di Natale che si sperano sempre vengano vissute in modo sereno, non poteva ovviamente mancare l’idiozia di turno, ecco che alcuni “balordi” come ci pare li abbia definiti il sindaco Pirozzi di Santa Maria a Vico hanno pensato bene di rendere emozionante il Natale Santamariano, non bastassero le banane appese, incendiando un convoglio del treno EAV,

Viste le condizione cui versa l’EAV e la tratta Benevento-Cancello che attraversa anche Santa Maria a Vico in un primo tempo si è pensato a un suicidio del convoglio stesso, ma indagando tipo un quarto d’ora si è arrivata alla triste verità di due o tre sciem che nun teneven niente a fà.

Indagine poi che il comitato fuochi e tutela del territorio smav, cioè cinque o sei persone massimo, che intelligentemente hanno visto l’enorme fumata nera e se la sono pigliata indignati con l’amministrazione comunale e il sindaco Pirozzi.

Va bene che piove=governo ladro va sempre di moda, ma non capiamo quale collegamento sinaptico abbia portato a dare colpe all’amministrazione per la scemenza di due o tre tizi, individuati nel giro della durata della canzone Jingle bells.

Ma guarda te se proprio noi dobbiamo prendere le difese dell’amministrazione comunale.

Noi li vediamo questi prodi, non ci riferiamo solo a questo comitato, ma tanti tanti, che armati di macchine fotografiche e affrontando il pericolo fotografano, or la busta dell’immondizia, or il televisore abbandonato sul ciglio della strada strappandosi le vesti e chiedendosi: Oh amministrazione ove sei dunque? Non vedi lo scempio della tua terra?

Mai che costoro si chiedano quale magica potenza porti quei rifiuti ad accumularsi. Non sia mai che si accusi il cittadino di essere maleducato, no quello porta voti o rischia di essere un parente.

O quantomeno rimboccarsi le maniche e mettersi al servizio della comunità nel pulire la “città”, noooooooo mica tocca a me!? Ma chi addaffà!? Ognuno ha il suo ruolo: chi denuncia con sprezzo del pericolo, e chi raccoglie le critiche dello sprezzo del ridicolo.

 


 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...