PUNGIGLIONI D’ORO 2017

pungiglione d'orp

Il Time, uno dei più importanti settimanali al mondo, ogni anno dedica una delle sue copertine al personaggio dell’anno, ovvero a quella personalità, che nel bene o nel male, ha segnato o influenzato l’anno che va a concludersi, in verità non solo persone ma anche associazioni, nel 1982 addirittura fu scelta una macchina: il computer. Quest’anno la persona dell’anno per il Times le “Silence Breakers” cioè le donne che hanno rotto il silenzio per le molestie ricevute, in copertina il Time lo ha dedicato alle attrici che hanno denunciato il produttore Weinstein.

Noi abbiamo pensato di fare lo stesso nel nostro piccolo, pensando a singole persone o associazioni ognuna che si è distinta nella sua categoria, nel bene o nel male, in quest’anno che oramai volge al termine.

Pungiglione d’oro, un premio assolutamente simbolico. Non vi sarà cerimonia, non verranno consegnati oggetti in oro, ma il premio oramai definito prestigioso, al massimo potrà essere inserito nel proprio curriculum vitae.

Le categorie rispecchiano i temi che questo blog tratta, ovvero politica e cultura, sono indicate tutte al maschile singolare.

Inoltre abbiamo pensato di far scegliere ai nostri lettori, attraverso un sondaggio, tra tutti i vincenti il premio Pungiglione d’oro, la persona dell’anno 2017 per Valle di Suessola.  Sondaggio che pubblicheremo dopodomani.

 

assessore-allosport-piscitelli-e-sindaco-di-cervino-di-nuzzo-Assessore dell’anno: Pasquale PiscitelliLo abbiamo scelto non per le sue capacità da assessore o per qualche provvedimento particolare di cui non abbiamo memoria. Lo abbiamo scelto per il suo essere un “signore” messo da parte per esigenze politiche non ha emesso sillaba, ha accettato la cosa e si è andato a sedere tra i banchi dei consiglieri. Poteva minacciare di andare all’opposizione o dimettersi, ma invece è rimasto fedele alla linea.

libera-2Associazione dell’anno: Libera. Probabilmente non c’è bisogno di molte parole per spiegare il perché, ma teniamo in conto che è l’unica associazione che tiene alta la sensibilità cittadina contro le organizzazioni criminali, che volenti o nolenti, sono una presenza costante e schifosa anche nella Valle di Suessola.

carmine guida.jpegCittadino Attivo dell’anno: Carmine Guida. Presidente dell’associazione Insieme, appassionato di cultura, storia, enologia, e chi più ne ha più ne metta. Instancabile, sempre sorridente, si nota in tutto ciò in cui si cimenta una passione e una voglia di comunicare con la meraviglia di un bambino le bellezze di questa terra che sono quasi infinite.

 

Pascarella-carmineConsigliere di Maggioranza dell’anno: Carmine Pascarella. Entrato in consiglio come surrogante, si è sempre imposto all’attenzione facendo valere le sue convinzioni, ha allontanato il segretario Di Domenico, è stato candidato per la provincia, paladino dei dipendenti comunali, ora anche in giunta con l’entrata di Rosa Rivetti. Insomma un cursus honorum degno di nota.

 

imagineConsigliere di Opposizione dell’anno: Giuseppe Vinciguerra, Maria Grazia Stravino, Angela Valentino. Rimaniamo a Cervino. L’opposizione difficilmente riesce a ottenere tangibili risultati in consiglio proprio perché non ha i numeri necessari per far valere le proprie idee, ma ci sono casi in cui può succedere che le opposizioni diventino protagoniste. Il caso è quello della parità di genere fatta valere con esposti al difensore civico. Il gruppo ha visto una falla e ci si è infilato riuscendo a ottenere un risultato.

expera game studioEconomia: Expera Game Studio. E’ la seconda volta che assegniamo questo premio ai ragazzi dell’Expera ma lo meritano, anche perché con l’uscita del nuovo gioco Rogue Quest the Vault of the Lost Tyrant hanno ottenuto anche una certa visibilità internazionale, infatti abbiamo letto recensioni su questo giorno in pratica da blog e siti del settore dall’Europa agli Usa.

convegno sandro ruotoloEvento dell’anno: Convegno con Sandro Ruotolo. “Illegalità e ambiente in Terra di Lavoro” questo era il titolo dell’ottimo convegno che si è tenuto in Arienzo, con ospiti d’eccezione, noi lo premiamo oltre che per aver portato in valle il contributo di numerosi esperti del settore, ma riteniamo sia importante non abbassare mai la guardia su certi temi.

Mariagrazia Di Nuzzo ad X-factorMusicista/cantante dell’anno: Maria Grazia di Nuzzo. Giovane talento, appena 19enne di Cervino, che è arrivata a esibirsi a X-Factor ottenendo l’apprezzamento di un certo Manuel Agnelli -leader degli Aftherhouse- e non è cosa facile.

 

mariocampaninoPersonaggio della Cultura dell’anno: Mario Campanino. E’ da un bel po’ che seguiamo le gesta poetiche di Campanino, la sua opera -L’angelo morto- lo consigliamo vivamente come lettura, ma il premio lo vogliamo consegnare per l’ottimo lavoro svolto quale direttore artistico della settimana della cultura, riuscendo nel non facile compito di mettere assieme tante situazioni culturali diverse mantenendo un unico filo conduttore.

Paola-Savinelli-Cè-un-mostro-nel-boscoPersonaggio dello spettacolo dell’anno: Paola Savinelli. C’è un mostro nel bosco è il titolo del suo libro per l’infanzia -cioè per tutti- pubblicato da Lavieri Edizioni, al centro temi non propriamente semplici da descrivere come il coraggio, la curiosità, la bellezza. Segnaliamo inoltre un paio di cortometraggi di cui firma la sceneggiatura dal titolo: Il Signor Acciaio e Fremed.

Gennaro_battisegolaPresidente Consiglio Comunale dell’anno: Gennaro Battisegola. E così è la terza volta! Proprio non riusciamo a non darglielo questo premio. Quest’anno perché dobbiamo dire ci ha ascoltati. Avevamo un dubbio sul regolamento lo abbiamo esposto ne abbiamo anche parlato brevemente di persona e nonostante i suoi dubbi iniziali, non ha mantenuto il punto alla io ho ragione e tu no gnegnegne, ma con molta umiltà ha messo mano al regolamento riconoscendo le nostre ragioni.

 

imagineSindaco dell’anno: Triade commissariale. Certo non è semplice prendere le redini di un comune come San Felice a Cancello, mettiamoci poi che si stanno facendo anche un po’ odiare dai cittadini per non farsi mai vedere in eventi quali convegni ad esempio cui vengono sistematicamente invitati. Questo premio vuole essere un augurio a far bene e meglio.

alfredo-tocco-180Sportivo dell’anno: Alfredo Tocco. Inevitabile non assegnare questo riconoscimento, bravissimo da un decennio almeno nella specialità Kata dove quest’anno ha pure vinto l’argento agli europei a Kokaeli in Turchia battuti dalla Spagna. Finale che noi vedemmo in diretta, non ci abbiamo capito nulla, in quanto ignoranti, ma davvero è stato un piacere vedere le evoluzioni, i salti, la sincronia in questo sport molto appassionante.


Facebook: https://www.facebook.com/pungiglioneblog/


IMG-20170320-WA0006

 

hakuna matata

genesis
Via G.De Falco 94 Caserta info: 0823-355325

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...