SMAV MERCATINI: IL FLOP


TRA 10 GIORNI ASSEGNEREMO I PUNGIGLIONI D’ORO


portoni-aperti

Parliamo un po’ dei mercatini di Natale e del Flop che li hanno caratterizzati.

Noi lo avevamo preventivato, poche attrazioni, nessuna pubblicità, nessun nome di “grido” come comico o cantante ad esempio.

https://pungiglioneblog.com/2017/12/05/smav-10-000e-per-le-luminarie-natalizie/

Ma facciamo una piccola premessa: le luci natalizie.

E’ nata una polemica sulla bellezza di quest’allummata, nelle intenzioni di chi ha disegnato e scelto le luci dovevano esserci appese sopra le teste dei cittadini meravigliati delle mezzelune, ma molti ci hanno visto delle banane.

Discussioni molto accese, è il caso di dirlo, tanto che ci hanno ricordato il famoso quesito su Facebook di qualche anno fa, forse ancora molti ricordano, ma il vestito è bianco e oro o nero e blu? In questo caso tutti avevano ragione perché dipendeva molto dalla luce che “cadeva” sul vestito e da come il cervello elabora le informazioni che vengono inviate dagli occhi.

Nel caso delle mezzelune a banana è la stessa cosa. Se queste luminarie  sono poste in una determinata angolazione, oppure il soggetto si trova a guardarle in una determinata angolazione, la forma ricorda delle banane luminose. Forse si poteva far meglio.

Comunque tutto questo per dire che non è che il Natale sia cominciato benissimo a Santa Maria a Vico.

Abbiamo visto le foto che molti utenti di Facebook hanno postato riguardante i mercatini ed effettivamente per quanto bello il colpo d’occhio mancano tutte di un elemento importante: la gente.

Desolazione più totale. Certo sarebbe interessante sapere se i commercianti della zona e quelli che hanno preso una casetta per i mercatini che introiti hanno avuto, se si aspettavano quei guadagni oppure no, giusto per avere un’idea più oggettiva.

In mancanza di questi dati possiamo dire che appunto si è trattato di flop dato da una pessima organizzazione.

L’errore secondo noi grave è che si è pensato: orsù facciamo i mercatini e la gente a frotte verrà che a tutti piacciono i mercatini!

Questo è un ragionamento che va bene se sei comune di Limatola con una certa tradizione dei mercatini e un castello che parla da solo, allora sì. Ma se sei comune che si crede città di Santa Maria con le luminarie a banana devi organizzarti molto prima con eventi, eventi, eventi. Anche perché bisognava tener presente la concorrenza del comune di Arienzo con i suoi di mercatini e spettacoli. Perché la gente dovrebbe prendersi il freddo e la noia di Santa Maria quando può prendersi lo stesso freddo, forse qualcosa in più, partecipando a uno spettacolo gratuito con il comico di Made in Sud?

Quindi organizzazione pessima. E’ possiamo ben dirlo noi che ne siamo stati indiretti testimoni.

Quando abbiamo scritto il primo pezzo sul programma di quest’anno abbiamo telefonato alcuni degli organizzatori, non diciamo chi, non per etica professionale, in quanto un blogger non ne ha, ma per etica morale, ebbene nessuno ne sapeva nulla, avevano scoperto il programma grazie a noi! Stiamo parlando di circa una settimana fa.

Ma poi qualcuno ha visto manifesti per strada prima di dicembre!?

Quindi tutta sta sinergia tra pro loco, amministrazione comunale, associazione dei commercianti non è proprio esistita, se non di facciata.

Ah per carità a Santa Maria a Vico stiamo vivendo l’epoca #vabbemastannofacendoqualcosa quindi in quest’ottica che dire ottimo, bravi. Nell’ottica delle famiglie forse si salva a stento la giornata di domenica che si è fatto qualcosina. Nell’ottica del commercio abbiamo dei dubbi vi siano stati risvolti positivi.

Anche perché qualcuno si è lamentato per la chiusura al traffico dalle 18. Ora se tu organizzi eventi su eventi, quindi prevedi tanta gente è normale che si deve creare un isola pedonale, ma se fai flop, l’isola pedonale inevitabilmente crea il deserto del Gobi con danno agli esercizi commerciali della zona, si poteva quanto meno correre ai ripari.

Insomma tutto materiale per far bene nei prossimi anni, ma sempre se si è nella capacità di riconoscere i propri errori e soprattutto nella voglia di organizzare qualcosa di bello e utile e non fare una cosa tanto per farla come abbiamo avuto l’impressione quest’anno.


Facebook: https://www.facebook.com/pungiglioneblog/


IMG-20170320-WA0006

 

hakuna matata

genesis
Via G.De Falco 94 Caserta info: 0823-355325

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...