COMMEMORAZIONE DEI DEFUNTI 02.11.2017

1218378-caravaggio1.jpg

Oggi ricordiamo la ricorrenza cattolica della Commemoratio Omnium Fidelium Defunctorum. 

Preferiamo farlo in maniera particolare con questa bella canzone di Angelo Branduardi e con un dipinto del Caravaggio: La resurrezione di Lazzaro.

La morte in fondo non è che un passaggio.

Ne approfittiamo per ricordarci e ricordarvi:

MEMENTO MORI

 

testo:

Sono io la morte e porto corona,
io son di tutti voi signora e padrona
e così sono crudele, così forte sono e dura

che non mi fermeranno le tue mura.
Sono io la morte e porto corona,
io son di tutti voi signora e padrona
e davanti alla mia falce il capo tu dovrai chinare
e dell ‘oscura morte al passo andare.
Sei l’ospite d’onore del ballo che per te suoniamo,
posa la falce e danza tondo a tondo:
il giro di una danza e poi un altro ancora
e tu del tempo non sei più signora.


 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...