SMAV: MANCA L’ANALISI DI RISCHIO PER LA LOCALITA’ PEZZA. IL COMUNE PRELEVA DAL FONDO DI RISERVA

rischio_sanit_modello_concettuale

Il comune di Santa Maria a Vico si trova con un’altra bella gatta da pelare. Parliamo della località Pezza che come è noto è un sito inquinato, o era inquinato, non ci è molto chiara a oggi la cosa, e che sembrava oramai avviatasi seppur lentamente un processo di riqualificazione tanto che nei piani triennali del comune e precisamente per l’annualità 2018 era previsto un progetto che già nella sua fase preliminare prevedeva un importo di 5 milioni e 800 mila euro.

Tutto da rifare.

Procediamo con un po’ di cronistoria.

Correva l’anno 2007, amministrazione Telese, se non andiamo errando, ha richiesto e ottenuto la redazione del Piano di Caratterizzazione del sito di interesse nazionale “Litorale Domizio Flegreo”. Insomma tutta na tarantella per dire che sto Piano rappresenta l’insieme delle attività che permettono di ricostruire i fenomeni di contaminazione a carico delle matrici ambientali, in modo da ottenere le informazioni di base su cui prendere decisioni realizzabili e sostenibili per la messa in sicurezza e/o bonifica del sito.

Le attività di caratterizzazione devono essere condotte in modo da permettere la validazione dei risultati finali da parte delle Pubbliche Autorità in un quadro realistico e condiviso delle situazioni di contaminazione eventualmente emerse.

E viene fatto tutto come si deve, sempre amministrazione Telese, con tanto di carotaggio soldi spesi e via discorrendo.

I lavori vengono ultimati nel 2013. Il sindaco intanto è divenuto Alfonso Piscitelli che trasmette tutti i dati a chi di competenza e chiede che gli organi preposti si attivino alla fase successiva.

Non ci soffermiamo su ogni passaggio, ma sorpresa sorpresa manca un documento fondamentale e cioè l’analisi di rischio.

In pratica con il Piano di Caratterizzazione s’è saputo che tipo di inquinanti ci sono, ma è con l’analisi di rischio che si individua la sorgente e soprattutto dove vanno a finire questi inquinanti.

L’attestato di rischio è improcrastinabile, il fatto però è che la nota con cui lo si richiede è del marzo 2013, l’amministrazione solo oggi si accorge di questo problema e solo oggi ci mette i soldi per pagare i tecnici e quant’altro serva alla bisogna.

Soldi che non ci sono.

Servono 12.444,00€ non avendoli pronti il comune deve utilizzare il fondo di riserva.

Vorremmo tanto capire come si fa a commettere questi errori così pacchiani:

  • L’amministrazione Telese dobbiamo contestare che ha sì introdotto il Piano di Caratterizzazione ma no l’analisi di rischio.
  • L’amministrazione Piscitelli contestiamo il fatto che insomma mandate in regione una documentazione non completa,  e sollecitate pure gli organi preposti a muoversi per la fase successiva!
  • L’amministrazione Pirozzi possiamo solo dire che ha certamente subito queste cose, ma è da marzo che sapete di sto problema e non avete 12 mila euro pronti? Ma è possibile conoscere il reale stato della cassa, semplifichiamo: possiamo sapere il comune nel portafogli quanti euro tiene?

Altra cosa da imputare a questa giunta è l’assenza dell’assessore all’ecologia Pasquale Crisci, certamente avrà avuto i suoi buoni motivi, ma se non è presente lui in queste cose non sappiamo proprio chi dovrebbe esserci.


Facebook: https://www.facebook.com/pungiglioneblog/


IMG-20170320-WA0006

 

hakuna matata

genesis
Via G.De Falco 94 Caserta info: 0823-355325

Immagine vendesi auto

 

 

Annunci

Un pensiero su “SMAV: MANCA L’ANALISI DI RISCHIO PER LA LOCALITA’ PEZZA. IL COMUNE PRELEVA DAL FONDO DI RISERVA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...