COMUNICATO STAMPA

Si è tenuto ieri il concerto il Concerto di Musica Classica, che ha aperto la decima edizione della “Festa della Musica”, organizzata dall’associazione “Fa Re Musica” di Santa Maria a Vico.

Nel complesso della Basilica Maria Santissima Assunta, gli allievi della classe di musica da camera si sono esibiti davanti al folto pubblico presente in un’ora di musica classica che, partendo da Wolfgang Amadeus Mozart e Ludwig van Beethoven, è arrivata fino a Nicola Piovani, omaggiando anche il grande Pino Daniele con “Napule è”. «Nonostante il concerto si sia tenuto di  pomeriggio – afferma soddisfatto il presidente dell’associazione Daniele Dogali -, la sala era piena per ascoltare i giovani dell’Accademia. E per me è un onore avere questi giovani musicisti nella mia accademia».

Ma, come si diceva, il concerto di musica classica era solo il primo appuntamento con la “Festa della Musica”. Mercoledì 1 luglio alle 20.30 toccherà infatti alla classe pop che si esibirà in piazza Roma con il concerto dei maestri e degli allievi: in programma brani della musica leggera italiana ed un spettacolo che racconterà, attraverso delle scene teatrali a cura della classe diretta da Maria Porrino, la storia dei primi dieci anni dell’associazione. Chiuderà la manifestazione, domenica 5 luglio in piazza Falcone e Borsellino, il “Fa Re Musica Gospel Fest”, con l’esibizione di cori gospel provenienti da tutta la Campania. «Con questa serata – chiude Dogali – voglio lanciare un messaggio: la musica va oltre tutte le barriere. Per questo ho invitato quattro cori gospel della regione ad esibirsi. Con la speranza che questa rassegna presto diventi un concorso».

Annunci